Il Centro socio educativo "Il Mosaico" festeggia 20 anni di attività - "Idea lungimirante"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


16 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Attualità 19/10/2019

Il Centro socio educativo "Il Mosaico" festeggia 20 anni di attività

"Idea lungimirante"

Con una torta celebrativa il Comune di San Salvo ha festeggiato i vent’anni dall’inizio delle attività del Centro socio educativo "Il Mosaico". 
Sono trascorsi già due decenni "da quando gli amministratori di allora ebbero un’idea illuminata e lungimirante per quegli anni creando una grande occasione per colmare un vuoto che c’era nei riguardi delle persone più indifese e porsi a servizio delle famiglie". Lo ha dichiarato il sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca partecipando con l’assessore alle Politiche sociali Oliviero Faienza e la responsabile del competente settore comunale Natascia Dell’Osa a una semplice quanto emozionante cerimonia che si è svolta nella sede del CSE in via Toti.

"È stata una grande idea – ha aggiunto – per un’attività diventata centro di eccellenza. Qui abbiamo degli angeli che sono al fianco di chi ha bisogno a dimostrazione che la nostra è una comunità che comprende e pratica i valori della generosità, dell’inclusione e dell’attenzione all’altro". 

L’assessore Faienza, nel ringraziare le famiglie che in questi anni hanno creduto nell’attività e nella professionalità delle operatrici a servizio degli utenti del CSE “Il Mosaico”, ha ricordato i numerosi laboratori attivati per favorire le stimolazioni multisensoriali che rendono la struttura una grande opportunità per riservare uno spazio e del tempo per quanti hanno necessità di un’assistenza diretta.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi