Il mio tempo qui... con Le Colonne: "Una serata che non sarà come altre" - Il nuovo singolo della band vastese. Domenica il videoclip
CHIUDI [X]
 
Vasto   Musica 18/10

Il mio tempo qui... con Le Colonne: "Una serata che non sarà come altre"

Il nuovo singolo della band vastese. Domenica il videoclip

Terminata l’estate, la musica torna a suonare nel bilocale di città de Le Colonne. Un nuovo singolo, un nuovo videoclip, ma lo stesso modo di esprimersi.

Il mio tempo qui è uscita a mezzanotte (ormai la pubblicazione notturna è un loro marchio di fabbrica) su tutte le piattaforme di streaming musicale [ASCOLTA SU SPOTIFY], pronto a riempire una serata che, a quanto pare, non sarà come altre. Un singolo che musicalmente richiama le sonorità dance anni ’70, ma che è ricco di musica. 

Dentro c’è tutto: chitarra, basso, batterie, tastiere e le solite note di sax, ormai un marchio di fabbrica per i due fratelli Matteo e Andrea Colonna. Con loro hanno suonato Mimmo Decicco (batteria) e Valentino Carducci (sax), Alessandro Arban ha curato mix e mastering. Chi lo ha ascoltato ne parla come qualcosa di diverso e coinvolgente, che oggi è difficile incontrare nella scena musicale italiana. 

Matteo e Andrea ColonnaAnche questa volta la penna di Nicola Stivaletta si è mischiata con quella de Le Colonne, nella scrittura di un testo che ha davvero voglia di comunicare qualcosa. Il tema sembra essere l’amore, una relazione tra uomo e donna che vive di un folle innamoramento estemporaneo: "dentro gli occhi tuoi io ci farei le tre". 

Ma Andrea e Matteo non vogliono rivelare subito tutti i dettagli di un videoclip che uscirà nella notte tra domenica e lunedì. Nei giorni scorsi, però, sulle pagine facebook [CLICCA QUI] e instagram [CLICCA QUI] de Le Colonne sono stati svelati gli highlights principali: una sala da bowling, una sfida a duello e molte comparse in pieno stile retrò. 

Anche questa volta a dirigere l’orchestra è stata la Impresso Visual, gestita dagli amici e collaboratori Gianmarco Capri e Silvio Laccetti. Dopo la ripresa del primo videoclip, Il Colloquio [GUARDA] è bastato un rapido ascolto per creare il soggetto del video: una sfida a duello in stile Il Grande Lebowsky. L'idea è piaciuta fin da subito alla band, che ha sfruttato la stagione estiva per girare le riprese a Vasto, forti dell’aiuto dei tanti ragazzi tornati a casa per le vacanze. Il set si è concentrato principalmente all'Elefante Rosa, che "ringraziamo per la piena disponibilità".

In inverno uscirà l’album completo, pronto a smontare alcuni stereotipi e raccontare una Milano non convenzionale fatta di vita vera.

Il titolo? "Ci stiamo ancora ragionando, non chiedeteci troppo".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi