A Casalbordino arrivano a scuola "Le buone pratiche della protezione civile" - Bucciarelli: "Giornata positiva frutto di una bella sinergia"
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


10 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Casalbordino   Attualità 18/10/2019

A Casalbordino arrivano a scuola "Le buone pratiche della protezione civile"

Bucciarelli: "Giornata positiva frutto di una bella sinergia"

Mattinata a scuola per la protezione civile di Casalbordino. L'associazione "Madonna dell'Assunta" ha incontrato i ragazzi del liceo economico G. Spataro e della scuola media P.S. Zimarino per l'iniziativa "Le buone pratiche di protezione civile", inserita nel progetto "Cultura è... protezione civile".

Hanno partecipato Morena Serafini, funzionaria della sala operativa regionale, la dirigente scolastica Aida Marrone, che ha aperto la mattinata, il fiduciario Savino Bucci, gli assessori Carla Zinni e Paola Basile, Valeria Bucciarelli (consigliere comunale), il nucleo P.C. cinofilo Arcobaleno di San Salvo e i volontari Giovanni Del Re e Ernesto Stante. 

"Prima di entrare nel vivo delle tematiche che affronteremo vi porto i saluti del Presidente della Regione Dott. Marco Marsilio - ha esordito Morena Serafini -. Insisto nel ribadirvi l'importanza della conoscenza dei rischi del territorio e delle attività di previsione, prevenzione, soccorso e superamento dell'emergenza che sono la base della Protezione Civile. Sentite spesso parlare di terremoto, maremoto e alluvione, sono questi i rischi a cui siamo maggiormente esposti. Essi sono al centro  del lavoro della comunità scientifica che insieme alle altre componenti del Servizio Nazionale di Protezione Civile operano per la mitigazione dei rischi". 

Poi una breve esercitazione all'esterno della scuola con la dimostrazione di intervento sui piccoli incendi e la prova di ritrovamento di persona scomparsa con il supporto dell'unità cinofila. "Abbiamo vissuto una giornata positiva frutto di una bella sinergia", ha commentato il presidente della P.C. Madonna dell'Assunta, Tommaso Bucciarelli, che ha coordinato le attività.

"È stata una mattinata di formazione molto importante per i nostri ragazzi - ha commentato l'assessore Carla Zinni -. Abbiamo spiegato loro il ruolo della protezione civile all’interno della comunità e l’attività che essa svolge durante le situazioni di emergenza in supporto agli enti locali. Mi auguro che questi incontri ad alta valenza formativa abbiano una cadenza annuale perché servono ad educare le giovani generazioni a prevenire le emergenze ma anche a gestirle in caso di necessità. Un doveroso ringraziamento alla d.ssa Morena Serafini, responsabile della sala operativa regione Abruzzo, al presidente dell’associazione di Protezione Civile Madonna dell’Assunta Tommaso Bucciarelli e a tutto il corpo docente dell’istituto tecnico commerciale per la realizzazione di questa iniziativa".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi