Sgomberata abitazione in via Santa Lucia: all’interno siringhe e tracce di sangue - In azione i carabinieri di Vasto
 
Vasto   Cronaca 17/10

Sgomberata abitazione in via Santa Lucia: all’interno siringhe e tracce di sangue

In azione i carabinieri di Vasto

Ieri mattina, i militari della Compagnia Carabinieri di Vasto hanno eseguito lo sgombero di uno stabile di proprietà di una nota fondazione locale, in via Santa Lucia, occupato da diverso tempo da un uomo e una donna.

D.G. ed R.M., rispettivamente di 32 e 31 anni, "lo avevano ridotto in condizioni visibilmente critiche sotto il profilo igienico-sanitario", dicono i militari.

"All’interno dell’abitato infatti, venivano rinvenute decine di siringhe usate, tracce di sangue e rifiuti ovunque. Effettuati i primi accertamenti, i due venivano anche denunciati a piede libero per il reato di ricettazione, in quanto, nelle pertinenze del fabbricato, venivano rinvenuti vari oggetti di dubbia provenienza, tra cui una bicicletta asportata nel mese di giugno, che i militari provvedevano a restituire al legittimo proprietario. Fondamentale si è rivelata, ancora una volta, la segnalazione dei cittadini, dalla quale è partita tutta l’attività". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi