"Vivere la Laudato Si’ di Papa Francesco", Padre Nando Simonetti a Cupello - L’evento dell’associazione Insieme per Cupello
 
Cupello   Eventi 14/10

"Vivere la Laudato Si’ di Papa Francesco", Padre Nando Simonetti a Cupello

L’evento dell’associazione Insieme per Cupello

Sulla scia dell’esperienza politica culminata con le elezioni dello scorso mese di maggio, a Cupello si è formalmente costituita l’associazione Insieme per Cupello. "L’associazione, presieduta da Antonella Tambelli – si legge in un comunicato stampa – nasce per essere strumento di un paese civile e libero, che si impegna a partecipare allo scambio di idee, a cogliere le urgenze dell’attualità, a incontrare e ascoltare i protagonisti della vita culturale, sociale e politica di Cupello, a sviluppare un pensiero critico e riflessivo, a sostenere la crescita e la formazione delle nuove generazioni".

"Un’associazione pensata come luogo di riflessione, di elaborazione e di confronto, così da offrire al paese un’occasione di impegno e di partecipazione. Primo atto della neonata associazione sarà la sua presentazione alla cittadinanza, che si terrà martedì 15 ottobre alle ore 19, nella sala consiliare del Comune di Cupello. Per l’occasione, l’associazione in collaborazione con la parrocchia della Natività di Maria SS., organizza un incontro sul tema Per sora nostra madre Terra. Vivere la Laudato Si’ di Papa Francesco". 

L’evento, che costituisce il primo di un ciclo di incontri pubblici formativi, vedrà i saluti degli organizzatori e del parroco don Nicola Florio, nonché i saluti istituzionali del sindaco Graziana Di Florio. L’incontro sarà impreziosito dall’intervento di Padre Nando Simonetti, frate minore e docente di Teologia spirituale e Teologia morale presso il Pontificio Seminario Regionale di Chieti. Al centro delle riflessioni, la celebre enciclica Laudato Si’ di Papa Francesco, un testo di riferimento universale sull’ambiente, un richiamo trasversale, rivolto a credenti e non, verso un rinnovato protagonismo sui temi dell’ecologia e della salvaguardia del Creato".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi