Sp 150, lavori sulla storica frana in fase di ultimazione - Terminata la gabbionata
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Guilmi   Attualità 12/10/2019

Sp 150, lavori sulla storica frana in fase di ultimazione

Terminata la gabbionata

Dopo l'inizio dei lavori nel mese di luglio, si stanno concludendo gli interventi sulla Sp 150 Carpineto Sinello - Guilmi nel tratto della storica frana. Tre mesi fa, il sindaco di Guilmi, Carlo Racciatti, stappò un spumante per festeggiare l'inizio dei lavori attesi da svariati anni [GUARDA]. 

Oggi l'aspetto di quel tratto è radicalmente cambiato: non ci sono i perenni cumuli di fango spostati lateralmente per consentire il passaggio dei mezzi e, soprattutto, il primo intervento che salta all'occhio è il completamento della gabbionata sotto il fronte franoso (allegerito e sottoposto a regimentazione idrica). 

L'intervento da 400mila euro è quindi ormai entrato nello step finale. Questo tratto, poi, godrà anche dei nuovi asfalti programmati con i fondi del masterplan (questa zona ricade nel Distretto 6 per il quale si attende la consegna dei lavori): se tutto andrà nel migliore dei modi (l'Alto Vastese ha imparato che niente può darsi per scontato), da queste parti si vedrà almeno un tratto critico rimesso completamente a nuovo.

L'altra buona notizia riguarda, infine, il tratto della Sp 150 ricadente in territorio di Gissi (in prossimità del laghetto artificiale) dove sono partiti i lavori per ripristinare la viabilità su entrambe le corsie interessate da uno storico smottamento.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi