CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

L'Aquila   Politica 09/10/2019

Anestesisti e nuovo primario di otorinolaringoiatria, approvata la risoluzione di Smargiassi (M5S)

Voto unanime in Consiglio regionale

Pietro Smargiassi (M5S)“Abbiamo fatto approvare all'unanimità una risoluzione urgente a mia prima firma che vada finalmente a sanare due emergenze del presidio ospedaliero di Vasto: la cronica mancanza di anestesisti nel neonato reparto Day Surgery e la nomina di un nuovo primario del reparto di Otorinolaringoiatria, ancora vacante dopo la drammatica e prematura scomparsa del dottor Roberto Buzzelli”. Lo annuncia Pietro Smargiassi, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle.

“Il centro destra – commenta il presidente della Commissione di Vigilanza – ha tardivamente compreso l'importanza di intervenire in fretta per sanare i disagi quotidianamente vissuti dall'utenza dell'ospedale di Vasto. Le soluzioni alternative proposte fin qui per ciò che riguarda gli anestesisti, come l'intenzione di impiegarli in maniera più funzionale e acquisirne la disponibilità a coprire un maggior numero di turni, si sono rivelate insufficienti e ci hanno fatto perdere tempo prezioso”.

“Adesso è finalmente arrivato un primo atto ufficiale attraverso il quale la maggioranza ha constatato la difficoltà di una situazione che raccontiamo da tempo, accogliendo al tempo stesso le nostre soluzioni. La nomina urgente di almeno due anestesisti per il reparto Day Surgery è fondamentale per garantire un corretto servizio ai cittadini e per scongiurarne la chiusura. Discorso simile per il reparto di Otorinolaringoiatria. La nomina di un sostituto del compianto dott. Buzzelli è prioritaria, ed essendo molto probabile che tale ruolo sia svolto dal chirurgo otorino più anziano del reparto, è necessario prevedere contestualmente un nuovo inserimento in organico”.

Agli impegni scritti – ammonisce Smargiassi – devono seguire i fatti. Noi certamente non abbasseremo l'attenzione proprio adesso. Ci aspettiamo che queste emergenze acclarate siano sanate in fretta per garantire le migliore cure possibile alla nostra comunità”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi