Variante SS16, Forte boccia l’Anas: "Area a rischio frane. Con quel progetto solo smog e rumore" - Il vice sindaco rilancia la proposta del Comune: circonvallazione Vasto-San Salvo
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


26 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Politica 08/10/2019

Variante SS16, Forte boccia l’Anas: "Area a rischio frane. Con quel progetto solo smog e rumore"

Il vice sindaco rilancia la proposta del Comune: circonvallazione Vasto-San Salvo

Il progetto di variante alla statale 16 voluto dall'Anas "arretrerà di 200 metri la statale, con un tratto che passerà in aree classificate come zona rossa, quindi a elevato rischio idrogeologico, e porterà a un unico risultato: avvicinerà l'inquinamento atmosferico e acustico alla città"

Giuseppe Forte, vice sindaco di Vasto e assessore ai Lavori pubblici, boccia senza mezzi termini l'ipotesi dell'Anas, che arretrerebbe di poco la statale Adriatica da Vasto Marina e la avvicinerebbe a Vasto città, salvaguardando nessuna delle due dallo smog e dai rumori del traffico pesante. La conferenza stampa si svolge in piazza Marconi "perché possiate vedere dove passerà la variante voluta dall'Anas" insieme agli assessori Barisano, Cianci e Marcello, al consigliere comunale Elio Baccalà e a Cleonice Buontempo del settore Lavori pubblici.

Forte rilancia invece la proposta del Comune: una circonvallazione Vasto-San Salvo che consenta di aggirare tutto il centro abitato cittadino e di trasformare l'attuale statale 16 in "una litoranea turistica, come avvenuto a sud a Termoli e a nord a Ortona". Ricorda che questa soluzione è stata approvata all'unanimità due volte dal Consiglio comunale, il 3 aprile 2017 (delibera sulla "Variante alla statale 16: quale tracciato? Provvedimenti urgenti) e, appena una quarantina di giorni fa, il 29 agosto 2019 (ordine del giorno sul "Progetto di fattibilità tecnico ed economica della variante alla statale 16-circonvallazione Vasto-San Salvo).

Poi lancia l'allarme: "Ho il timore che si vogliano spostare gli 87 milioni disponibili per quest'opera pubblica dal Vastese ad altre zone dell'Abruzzo".

L'intervista video:

Guarda il video Guarda le foto

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti


Video - Forte: "SS16, progetto Anas su terreno a rischio"

Intervista di Michele D'Annunzio - Riprese e montaggio di Nicola Cinquina



 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi