Frecciabianca investe 57enne nella stazione di Vasto-San Salvo. Treni fermi per ore - La polizia conferma il gesto volontario
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 03/10/2019

Frecciabianca investe 57enne nella stazione di Vasto-San Salvo. Treni fermi per ore

La polizia conferma il gesto volontario

Treni fermi nelle vicinanze della stazione ferroviaria Vasto-San Salvo

Ore 19.20 - La polizia conferma il gesto volontario. Si tratta di un vastese di 57 anni (R.L.).

Ore 18,25 - Parzialmente riaperta la circolazione: poco fa un treno regionale, proveniente da Pescara e diretto a Termoli, è transitato sulla direttrice sud.

Trenitalia comunica i convogli in ritardo:

"Treni direttamente coinvolti: 

FB 8828 Lecce (13:06) - Venezia Santa Lucia (22:05)
FB 8811 Milano Centrale (11:35) - Lecce (20:52)
FB 8891 Milano Centrale (12:35) - Lecce (21:52)
FB 8830 Bari Centrale (16:32) - Milano Centrale (00:25)
IC 609 Bologna Centrale (14:00) - Lecce (22:58)
R 12085 Pescara (17:05) - Termoli (18:20) 

Treno parzialmente cancellato:

R12124 Termoli (16:40) - Pescara (17:55), limitato a Montenero (16:49)".

Ore 18,05 - L'incidente è avvenuto sul binario 3, in direzione nord. Il convoglio, in base alle prime testimonianze, avrebbe suonato la sirena nell'estremo tentativo di segnalare il suo arrivo e indurre l'uomo a spostarsi. Testimoni raccontano di aver visto un uomo di mezza età con l'ombrello, sparito dal marciapiede dopo il transito del treno. Poi si sono accorti dell'accaduto.

Sul posto è arrivata anche una squadra di vigili del fuoco del Distaccamento di Vasto per estrarre il corpo, incastrato sotto il treno.

Ore 17,45 - L'incidente è avvenuto sul binario nord, all'interno della stazione Vasto-San Salvo. L'uomo è stato investito da un Frecciabianca in transito.

La polizia ferroviaria sta eseguendo i rilievi sul marciapiede tra i binari 3 e 4. 

Soppresso il regionale delle 16,57 per Pescara, mentre quello delle 17,05 per Termoli ha accumulato già 40 minuti di ritardo.

La prima notizia - Una persona è stata investita da un treno nei pressi della stazione Vasto-San Salvo. Circolazione ferroviaria spezzata in due oggi pomeriggio sulla tratta Pescara-Bari della dorsale adriatica. 

Treni fermi lungo le opposte direzioni dopo la segnalazione di un incidente: in base alle prime informazioni, un convoglio ha investito una persona attorno alle 16,50 di oggi.

È quanto comunica Trenitalia sul suo sito Internet: "Il traffico è sospeso per accertamenti dell'Autorità Giudiziaria a seguito dell'investimento di una persona nei pressi di Vasto San Salvo".

Il personale delle Fs e la polizia ferroviaria sono sul posto.

In aggiornamento

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi