Lentella, abbattuto cinghiale da oltre 180 chili - Ieri l’apertura della caccia
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Lentella   Attualità 03/10/2019

Lentella, abbattuto cinghiale da oltre 180 chili

Ieri l’apertura della caccia

L'esemplare abbattuto a LentellaDopo le polemiche e i ricorsi sul calendario venatorio, si è aperta ieri la stagione venatoria in Abruzzo e la prima giornata ha fatto registrare già un abbattimento di notevoli dimensioni.

A Lentella, la squadra di cacciatori "Il Pischeto" di Benito Pizzi ha abbattuto un cinghiale da oltre 180 chili nelle vicinanze del fiume Treste.
Stazza impressionante, ancor di più se si pensa alle conseguenze che potrebbe aver un impatto tra un esemplare di questa taglia e un'auto. Solo qualche giorno fa, in territorio di Monteodorisio, un autobus è rimasto danneggiato in un incidente con un cinghiale di circa 100 chili [LEGGI].

Gli incidenti sono all'ordine del giorno, causati dai frequenti attraversamenti di branchi che a volte raggiungono anche decine di esemplari. Uno di questi si aggirava sulla fondovalle Treste in territorio di Liscia, domenica scorsa, in pieno giorno (nella relativa gallery). 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi