Lentella, abbattuto cinghiale da oltre 180 chili - Ieri l’apertura della caccia
 
Lentella   Attualità 03/10

Lentella, abbattuto cinghiale da oltre 180 chili

Ieri l’apertura della caccia

L'esemplare abbattuto a LentellaDopo le polemiche e i ricorsi sul calendario venatorio, si è aperta ieri la stagione venatoria in Abruzzo e la prima giornata ha fatto registrare già un abbattimento di notevoli dimensioni.

A Lentella, la squadra di cacciatori "Il Pischeto" di Benito Pizzi ha abbattuto un cinghiale da oltre 180 chili nelle vicinanze del fiume Treste.
Stazza impressionante, ancor di più se si pensa alle conseguenze che potrebbe aver un impatto tra un esemplare di questa taglia e un'auto. Solo qualche giorno fa, in territorio di Monteodorisio, un autobus è rimasto danneggiato in un incidente con un cinghiale di circa 100 chili [LEGGI].

Gli incidenti sono all'ordine del giorno, causati dai frequenti attraversamenti di branchi che a volte raggiungono anche decine di esemplari. Uno di questi si aggirava sulla fondovalle Treste in territorio di Liscia, domenica scorsa, in pieno giorno (nella relativa gallery). 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi