Ron canta Lucio Dalla: questa sera il concerto in piazza Rossetti - Feste patronali di San Michele Arcangelo
 
Vasto   Musica 30/09

Ron canta Lucio Dalla: questa sera il concerto in piazza Rossetti

Feste patronali di San Michele Arcangelo

Sarà il concerto di Ron a chiudere - questa sera alle 22 - le feste patronali in onore di San Michele arcangelo. Il cantautore italiano porterà sul palco di piazza Rossetti il suo tour Lucio!!, in cui interpreta i grandi successi di Lucio Dalla. Proprio grazie all'amicizia e alla collaborazione con Dalla, Ron mise le basi per la sua lunga e fortunata carriera. Dal loro sodalizio artistico sono uscite canzoni di successo, come Piazza Grande o, più tardi, Attenti al Lupo. Ron ha curato anche gli arraggiamenti del celebre tour Banana Repubblic di Dalla e De Gregori.

Nel 2018 Ron è tornato a Sanremo con l'inedito di Dalla "Almeno Pensami" che ha conquistato il premio della critica "Mia Martini". L'anno scorso ha pubblicato anche l'album Lucio!, con la reinterpretazione di 12 delle sue canzoni più amate. Dall'album è nato un tour e poi un disco live, registrato all'Arena di Verona, contenente 11 brani tra cui 9 duetti unici ed emozionanti interpretati con Ron dalle grandi voci di Fiorella Mannoia, Massimo Ranieri, Serena Autieri, Paola Turci, Ornella Vanoni, Gigi D'Alessio, Luca Carboni, Alice e Federico Zampaglione e due brani registrati in studio per l'occasione.

Questa sera Ron presenterà al pubblico una scaletta ricca e variegata contenente i brani più importanti che Ron e Lucio hanno scritto insieme e molti altri brani del repertorio di Dalla, da “Piazza Grande” ad “Henna, “da Anna e Marco” a “Tutta la vita”. Canzoni che sono parte integrante della storia della musica italiana, alcune delle quali sono state reinterpretate da Ron e raccolte nell’album Lucio! e nel disco live Lucio!!, uscito lo scorso aprile.

Dopo il concerto ci saranno i tradizionali fuochi pirotecnici, che si potranno ammirare dalle passeggiate panoramiche della città, a salutare le feste patronali 2019.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi