A Monteodorisio un incontro con gli esperti per conoscere l’alzheimer - Appuntamento lunedì 30 settembre alle 18
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Monteodorisio   Eventi 30/09/2019

A Monteodorisio un incontro con gli esperti per conoscere l’alzheimer

Appuntamento lunedì 30 settembre alle 18

"Settembre è il mese dedicato all'Alzheimer e per questo abbiamo voluto organizzare un incontro pubblico per far conoscere le demenze e la forma più diffusa, la malattia di Alzheimer". Con questo intento l'amministrazione comunale di Monteodorisio ha promosso l'incontro che si terrà questa sera, lunedì 30 settembre, alle 18 nella sala museale in piazza Umberto I dal titolo "Conoscere le demenze e la malattia di alzheimer".

Ci saranno gli interventi di Maria Teresa Del Gesso, presidente dell'associazione Alzheimer Vasto Italia, di Claudia Sacchet, dirigente medica del reparto geriatria di Vasto, della psicologa e psicoterapeuta Evelyn Di Santo e della regista Patrizia Corvino. Con loro anche Sandro D'Ercole, responsabile ufficio di piano ADS 14 e Stefania Massetti, coordinatrice dei servizi sociali territoriali. Presenti anche i medici di medicina generale Enzo Zoppi, Eugenio Cupaiolo, Giuseppe Petrella e Maria Grazia Sciascia.

"I diversi professionisti aiuteranno a far luce su questa patologia da una duplice prospettiva: quella del paziente (e quindi come si arriva alla diagnosi, gli aspetti legati alla sintomatologia e i cambiamenti a cui vanno incontro) e ,allo stesso tempo, quella dei famigliari che assistono i malati, dando voce ai loro vissuti emotivi e psicologici. Oltre a diffondere la consapevolezza su questa patologia, è nostro obiettivo presentare anche i servizi presenti sul territorio, per questo l'apporto dei professionisti coinvolti darà un contributo prezioso per diffondere una maggior conoscenza e aiutare chi vive queste situazioni a sentirsi meno soli".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi