Scontro tra auto e camion a Vasto Marina, una donna estratta dalle lamiere: è grave - Due donne ferite
 
Vasto   Cronaca 23/09

Scontro tra auto e camion a Vasto Marina, una donna estratta dalle lamiere: è grave

Due donne ferite

Una delle auto coinvolte

Ore 20,15 - In un comunicato stampa, il comandante della polizia locale di Vasto, Giuseppe Del Moro, ricostruisce l'accaduto: l'incidente "ha visto coinvolti tre veicoli, un'autovettura Toyota Yaris condotta da C.I.  un autocarro condotto da N.M. entrambi con direttrice di marcia nord-sud ed un'autovettura Fiat Sedici condotta da D.L. che proveniva dalla opposta direzione. In seguito all'urto,  per la conducente della Toyota si è reso necessario l'intervento dei  VV.FF. per estrarla dall'abitacolo e prontamente soccorsa dal 118 la donna è stata trasportata in elicottero presso l'Ospedale clinicizzato di Chieti, anche la conducente della Fiat ha fatto ricorso ai soccorsi dei sanitari, illeso il conducente dell'autocarro. Restano al vaglio della Polizia Locale, prontamente intervenuta con due pattuglie, le cause e le dinamiche del sinistro".

La prima notizia - Disagi al traffico sulla Statale 16 per permettere i soccorsi di due donne rimaste ferite in uno scontro tra due auto e un camion a Vasto Marina.

L'incidente si è verificato poco prima del viadotto della marina e ha coinvolto una Fiat Sedici, una Toyota Yaris e un camion. Una delle due ferite è rimasta incastrata nelle lamiere; ad avere la peggio l'anziana donna al volante della Yaris.

Sul posto ci sono gli agenti della polizia locale di Vasto, i vigili del fuoco, la polizia e il 118 che ha ritenuto necessario richiedere l'intervento dell'eliambulanza da Pescara che è atterrata in un terreno attiguo alla strada per poi trasportare la ferita più grave all'ospedale clinicizzato di Chieti. L'altra donna è stata invece trasportata al "San Pio" di Vasto.

Le due auto sono state poste sotto sequestro dalla polizia locale.

In aggiornamento

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi