Terza categoria, campionato da 14 squadre: si inizia il 6 ottobre - Novità e assenze
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 21/09/2019

Terza categoria, campionato da 14 squadre: si inizia il 6 ottobre

Novità e assenze

Tutto pronto ormai per il campionato di Terza categoria che prenderà il via domenica 6 ottobre (domani l'inizio di Prima e Seconda, LEGGI). Definito l'organico del girone vastese che vedrà in campo Audax Palmoli, Carpineto Guilmi, Tre Ville, Furci, Liscia, Lupi Marini, Lentella, Montalfano, Montazzoli, Paglieta, Gissi, Vasto United, Virtus Tufillo e Virtus Vasto, resta da stilare il calendario.

Le novità principali sono quindi il Paglieta che dalla Prima categoria ripartirà dalla Terza vastese, e il Tre Ville. Da citare poi il ritorno di Liscia e Lentella e l'arrivo della Virtus Vasto che in estate si è fusa con l'Atletico. Diverse, invece, le assenze dopo diversi campionati: New Robur (Castiglione Messer Marino), Real Cupello e Real San Giacomo non prenderanno parte al torneo. È durata una stagione, infine, l'avventura in Terza degli Aquilotti San Salvo.

Tra le squadre da tenere d'occhio ci sono sicuramente il Gissi che proverà a guadagnare la Seconda dopo la sconfitta nella finale play off dell'anno scorso, il Montazzoli e il Vasto United oltre al Paglieta che proverà da subito a riguadagnare le categorie che le competono.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi