San Salvo, si presenta il romanzo vincitore del premio "Artese": "Lux" di Eleonora Marangoni - Domenica 22 settembre
 
San Salvo   Eventi 20/09

San Salvo, si presenta il romanzo vincitore del premio "Artese": "Lux" di Eleonora Marangoni

Domenica 22 settembre

Domenica 22 settembre (alle ore 18:45), alla Porta della Terra-Casa della Cultura di San Salvo si terrà la presentazione del libro Lux, di Eleonora Marangoni, vincitrice della VII edizione del premio letterario “Raffaele Artese” – Città di San Salvo, la cui cerimonia di premiazione si è svolta lo scorso 23 agosto in piazza san Vitale. L’organizzazione del Premio è stata costretta a posticipare la premiazione dell’autrice impossibilitata a partecipare alla serata finale.

"Eleonora Marangoni, nata a Roma – spiega l'ufficio stampa del Premio San Salvo – si è laureata a Parigi in letteratura comparata e lavora come copywriter e consulente di comunicazione. Nel 2011 ha pubblicato il saggio Proust et la peinture italienne, nel 2013 il romanzo illustrato Une demoiselle e nel 2014 ProustLux è tra i protagonisti dell'importante ciclo di incontri “I Dialoghi di Trani - 2019” che prevede anche l'intervento di Serena Dandini nella serata di premiazione dei finalisti del Premio ed era tra i candidati al Premio Strega 2019".

"Lux (Neri Pozza Editore) è un romanzo nostalgico, molto curato nella lingua, ricercata e piacevole, in cui l’accuratezza si pone a servizio della nostalgia per dotarla di una nota di concretezza che molto spesso non  ritroviamo nelle nostre nostalgie. È un racconto sicuramente realista, nel quale si fa garbatamente spazio anche una nuvola di magia che tuttavia non insidia il realismo, al quale, anzi, conferisce una personalissima leggerezza che potrebbe rimandare a certe pagine di Gabriel García Márquez. Il romanzo svela le inspiegabili analogie che legano fra loro gli oggetti, le cose e così disegnano immaginarie mappe di similitudini che rendono assolutamente speciale l’universo narrativo della Marangoni. Del resto leggiamo in Lux: '... amiamo sempre qualcosa perché ci ricorda qualcos’altro, non è vero?'".

Dialogherà con l’autrice Romolo Chiancone, la lettura dei brani di Stefania Pascali.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi