In giro con 50 grammi di eroina, 36enne di San Salvo arrestato a Cupello - Controlli dei carabinieri
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Cupello   Cronaca 18/09/2019

In giro con 50 grammi di eroina, 36enne di San Salvo arrestato a Cupello

Controlli dei carabinieri

(foto di repertorio)Nel suo borsello, i carabinieri hanno trovato più di mezzo etto di eroina. Ai domiciliari è finito un uomo di 36 anni di San Salvo. Si trovava a Cupello, quando davanti alla sua auto si è alzata la paletta dei militari.

Così racconta l'accaduto il maggiore Amedeo Consales, comandante della Compagnia di Vasto: "I carabinieri della Stazione di Cupello, nel corso di ordinari servizi di controllo del territorio eseguiti tra i comuni di Cupello e Monteodorisio, hanno tratto in arresto nella serata del 17 settembre 2019 una persona per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

R.A. 36enne residente in San Salvo, transitava nella periferia di Cupello, quando veniva sottoposto ad un controllo da parte dei militari di Cupello. All’atto del controllo metteva in atto dei comportamenti ed atteggiamenti che destavano il sospetto degli operanti e tentava di disfarsi, estraendolo da un borsello, di un piccolo contenitore che, prelevato dai militari operanti, risultava contenere alcune pietre di colore marrone compatibili per odore con l’eroina.

Sottoposto a perquisizione personale veniva poi trovato in possesso di somma di danaro in banconote da piccolo taglio che hanno indotto i Carabinieri ad ipotizzare fosse provento di precedente cessione della sostanza stupefacente a terzi.

La sostanza rinvenuta, sottoposta a esame narcotest, risultava positiva all’eroina e pari a complessivi grammi 52 circa, idonei a confezionare circa 200 singole dosi.

Al termine delle formalità di rito, R.A. veniva sottoposto, a disposizione della Procura della Repubblica di Vasto, notiziata nel merito, agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa di giudizio direttissimo".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi