Il sottosegretario Castaldi ha giurato, Conte: "Tendete sempre l’orecchio alla comunità" - Per lui ruolo al ministero ai Rapporti col Parlamento
 
Roma   Politica 16/09

Il sottosegretario Castaldi ha giurato, Conte: "Tendete sempre l’orecchio alla comunità"

Per lui ruolo al ministero ai Rapporti col Parlamento

Questa mattina i 42 sottosegretari del Conte bis, nominati qualche giorno fa, hanno prestato giuramento nella Sala dei Galeoni di Palazzo Chigi. Tra loro c'è il vastese Gianluca Castaldi del Movimento 5 Stelle, sottosegretario ai Rapporti col Parlamento.

"Abbiamo una grande responsabilità – ha detto il premier Giuseppe Conte alla squada di governo – Siamo qui per un ufficio pubblico, dobbiamo farlo con disciplina e onore come ci impone e prescrive la Costituzione. Al di là della forma costituzionale, che sarà la nostra stella polare, noi ci metteremo tanto cuore, tanta passione e tanto impegno. L'occasione di poter servire il nostro Paese non capita tutti i giorni. Dovremo fare il massimo per cercare di offrire risposte alle urgenze, alle attese, ai bisogni che vengono dalla nostra comunità nazionale. Lo faremo con grande orgoglio, consapevoli che rappresentiamo un grande Paese. E quindi lo faremo con la massima determinazione".

"Sarà molto importante curare con la massima attenzione – ha proseguito Conte – il rapporto con le forze politiche che sono rappresentate in Parlamento. Non dimenticate mai che noi abbiamo l'obiettivo di realizzare un'azione di governo ma dobbiamo farlo nel dialogo con le forze in Parlamento. Tendete sempre l'orecchio alla comunità, alle persone, alla gente che incontriamo quotidianamente".

Castaldi, al secondo mandato da senatore, nel suo ruolo sarà affiacato da Simona Malpezzi del Pd; a capo del ministero c'è il pentastellato Federico D'Incà.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi