Investita davanti alla scuola dell’Incoronata: bambina di 9 anni in ospedale - Incidente oggi pomeriggio, sul posto vigili e 118
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


19 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 10/09/2019

Investita davanti alla scuola dell’Incoronata: bambina di 9 anni in ospedale

Incidente oggi pomeriggio, sul posto vigili e 118

Vasto, via Incoronata: il luogo dell'incidenteUna bambina di 9 anni, I.P. le sue iniziali, è finita in ospedale dopo essere stata investita in località Incoronata, alla periferia nord di Vasto.

L'incidente è avvenuto oggi pomeriggio, attorno alle 17.15, in via Incoronata, davanti alla scuola primaria. A investire la bambina è stata una Fiat 500 X guidata da un uomo, D.E.S. 

Sul posto il 118, che ha trasportato la bimba in ospedale, e la polizia locale. La piccola paziente era cosciente al momento in cui sono intervenuti i sanitari, che l'hanno portata al San Pio da Pietrelcina. Gli agenti stanno ricostruendo la dinamica del sinistro. "Non ci è stata ancora comunicata la prognosi", dice il comandante della polizia locale, Giuseppe Del Moro. "Le condizioni della bambina non sembrerebbero gravi. I medici stanno valutando un eventuale trasferimento prudenziale all'ospedale di Pescara".

La scuola era aperta oggi pomeriggio per l'incontro tra i genitori e i docenti, al quale la bimba stava andando col suo papà.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi