Prima d’Eccellenza da dimenticare per Lanciano, Virtus Cupello e Vasto Marina - Sconfitta per le squadre del territorio
 
Vasto   Sport 08/09

Prima d’Eccellenza da dimenticare per Lanciano, Virtus Cupello e Vasto Marina

Sconfitta per le squadre del territorio

Castelnuovo - LancianoPartenza del campionato di Eccellenza da dimenticare per Lanciano, Bacigalupo Vasto Marina e Virtus Cupello: tutte e tre le squadre finiscono a mani vuote i primi 90 minuti del massimo torneo regionale.

Il Lanciano già ritenuto dalle avversarie la maggior indiziata alla vittoria finale stecca la prima contro il Castelnuovo anche se dalla sua parte c'è l'indisponibilità di diverse pedine importanti sostituite da mister Lucarelli (subentrato a Del Grosso qualche settimana fa) con i giovani della rosa. I rossoneri capitolano qualche minuto dopo il 20'pt quando D'Egido realizza da fuori area. La reazione lancianese non arriva e il primo tempo finisce sull'1 a 0 per i neroverdi.
Al ritorno i campo si ristabilisce la parità; è Schipple a colpire al 7'st. L'illusione dura poco, tre minuti, perché al 10'st il Lanciano è nuovamente sotto a causa della rete siglata da Lepre. Al 19'st arriva la parola fine scritta da Di Tecco: 3 a 1 il finale. 
Domenica prossima, in casa col Pontevomano, i rossoneri sono chiamati a cambiare registro.

Discorso diverso per la Bacigalupo Vasto Marina di mister Cesario che raccoglie 0 punti pur dispuntando un'ottima gara con diverse occasioni mancate contro l'Alba Adriatica all'Aragona. Gli ospiti passano in vantaggio al 10'pt con Emili sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Al 33'pt arriva il pareggio di Cesario che conclude di testa una bella azione corale. Il bel gioco mostrato dai vastesi sembra il preludio a un altro tipo di gara, ma nella ripresa a risultare decisivo è Cicchella che prima spedisce in rete la rete del 2 a 1 e poi salva tutto respingendo sulla linea un pallone che sembrava già dentro. 

Stesso passivo è quello con il quale torna la Virtus Cupello dalla trasferta di Nereto: 2 a 1. Antonacci e Montiel portano sul doppio vantaggio i padroni di casa già nel primo tempo. A tre minuti dalla fine della partita Daminuta accorcia su calcio di rigore. Zero punti, ma buone indicazioni per mister Carlucci: i cupellesi hanno preso anche due traverse (e una rete è stata annullata a Felice).

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi