Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Montesilvano   Eventi 07/09/2019

Jova Beach Party, a Montesilvano parcheggi gratuiti per le persone con disabilità

Domani in spiaggia il concerto di Jovanotti

Una tappa del Jova Beach PartyParcheggi gratuiti per le persone con disabilità al concerto di Jovanotti a Montesilvano. Li mette a disposizione il Comune di Pescara.

Lo annuncia, in una nota, l'assessora alle Politiche per la disabilità, Nicoletta Di Nisio: "Da giorni si era mosso, con una lettera in cui si sollevava il problema, il capogruppo Udc, Massimiliano Pignoli. Si era rivolto agli uffici interessati per richiedere opportune iniziative per garantire posti riservati ai disabili nei parcheggi messi a disposizione dal Comune di Pescara per il concerto di Jovanotti a Montesilvano".

Di Nisio "ha convocato e svolto sia una riunione con i tecnici comunali incaricati dell’organizzazione dei parcheggi e della viabilità, che poi preso contatto e concordato alcune linee di azione con con l’Assessore alla viabilità. Grazie alle sinergie impegnate si è potuto far riservare, in ciascuna delle aree che il Comune ha previsto: area di risulta, strada parco, area portuale (ex Cofa e Marina di Pescara) Teatro d’Annunzio, Antistadio e Tribunale spazi per persone disabili. Spazi che, è bene ricordarlo, sono gratuiti. Gli operatori addetti alla sosta sono stati coinvolti per ben segnalare agli interessati, appena arrivati in ciascuno dei parcheggi stabiliti, dove sono ubicati gli spazi predisposti. Vogliamo, con queste disposizioni - ha detto l'assessora Di Nisio - fare in modo che una giornata di musica e di festa sia usufruibile per tutti. Sia normodotati che persone che hanno difficoltà".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi