Tra i Comuni di Pollutri e Bagnacavallo sottoscritto il patto di amicizia - Il legame siglato lo scorso 24 marzo a Pollutri
 
Pollutri   Attualità 04/09

Tra i Comuni di Pollutri e Bagnacavallo sottoscritto il patto di amicizia

Il legame siglato lo scorso 24 marzo a Pollutri

Il patto di amicizia che lega i Comuni di Bagnacavallo - in provincia di Ravenna - e Pollutri è stato sottoscritto domenica 1° settembre nella sala consigliare della città dell'Emilia Romagna, facendo seguito all'incontro dello scorso 24 marzo quando il documento era stato siglato a Pollutri. Nella sala del consiglio comunale, accanto ai sindaci Eleonora Proni e Nicola Mario Di Carlo, al vicesindaco Luigi Gizzarelli e all'assessore Antonio Di Martino, erano presenti Virginia Vitali, bagnacavallese e cittadina onoraria di Pollutri, promotrice dei rapporti di amicizia tra le due città, Gabriella Foschini, presidente dell'associazione dei gemellaggi Amici di Neresheim (Germania), Carmine Graziani, già segretario comunale e presidente dell'ANCR di Pollutri. Oltre alle delegazioni istituzionali erano presenti nella sala numerosi rappresentanti di associazioni delle due città.

"I due comuni "si impegnano a promuovere la conoscenza, il dialogo e l'amicizia tra i cittadini di Bagnacavallo e Pollutri, incentivando: momenti di incontro e scambio tra giovani, adulti, associazioni culturali, sportive e di promozione sociale; scambi tra associazioni e gruppi che operano nel campo dell'arte, dello spettacolo e della tutela del paesaggio, per favorire il processo di conoscenza dei rispettivi contesti culturali e ambientali; incontri e scambi all'interno del mondo economico, far conoscere e promuovere i prodotti locali -spiega l'assessore Di Martino -. 

I rapporti di amicizia tra le due realtà si sono intensificati negli ultimi anni grazie a visite reciproche e scambi tra associazioni. Il contatto iniziale fra le due città risale al 2013, quando il Comune di Pollutri attribuì la cittadinanza onoraria alla memoria di Giancarlo Galassi il quale, negli ultimi anni di vita (è venuto a mancare nel 2010), con la sua presenza a Pollutri aveva contribuito alla realizzazione di alcune iniziative culturali che suscitarono grande attenzione e interesse. Notevole impulso ai contatti tra Bagnacavallo e Pollutri è venuto anche dalla signora Virginia Vitali, vedova di Galassi, insignita nel marzo 2019 della cittadinanza onoraria di Pollutri".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi