Il centro di Vasto perde un’altra attività storica: chiude dopo 33 anni "Memmo Uomo" - Corvino: "Siamo preoccupati"
 
Vasto   Attualità 01/09

Il centro di Vasto perde un’altra attività storica: chiude dopo 33 anni "Memmo Uomo"

Corvino: "Siamo preoccupati"

Lo aveva annunciato tre mesi fa, da ieri sera Memmo Uomo – in piazza Diomede – ha chiuso i battenti dopo 33 anni di attività. Era il 1986 quando, insieme al fratello Paolo, Roberto apriva, in largo del Fanciullo, vicino alla cattedrale di San Giuseppe, il negozio “Al Portico”, la prima sede di quello che sarebbe diventato, anno dopo anno, un punto di riferimento. Poi, dal 1989, il trasferimento nella definitiva sede di piazza Diomede con l'attuale denominazione.

Sulla chiusura è intervenuto anche Marco Corvino di "Vasto in Centro". La notizia arriva a stretto giro dalla cessazione di un'altra attività storica, il Bar Roma: "Siamo molto rammaricati e preoccupati per questa seconda perdita nel giro di pochi giorni, due pezzi di storia che Vasto perde in 10 metri. Con questo Attestato di Merito vogliamo ringraziare Roberto Memmo e la sua famiglia per aver contribuito nel corso di questi 33 anni d’attività a dare lustro al nostro Centro storico.

A giugno, quando Memmo annunciò la chiusura, lo storico esercente salutò così i clienti: "Colgo l’occasione per ringraziare tutta la clientela, che mi ha consentito di svolgere oltre un trentennio di attività, e coloro che hanno collaborato con me nel corso di tutti questi anni. Per sostenere le piccole imprese locali, è necessario riscoprire il rapporto umano tra cliente e negoziante, il piacere di entrare nei negozi e la curiosità di conoscere le loro offerte, evitando di preferire l’e-commerce, che mette in crisi il piccolo commercio e, di conseguenza, anche l’occupazione. In questi 33 anni, ho sempre cercato di trovare il giusto rapporto qualità-prezzo, privilegiando il made in Italy che, soprattutto negli ultimi anni, ha rappresentato la quasi totalità delle collezioni che ho proposto ai clienti".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi