Portafogli e cellulari rubati sotto gli ombrelloni, arrestato 36enne vastese - Carabinieri eseguono ordinanza di custodia cautelare
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


1 giugno 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 31/08/2019

Portafogli e cellulari rubati sotto gli ombrelloni, arrestato 36enne vastese

Carabinieri eseguono ordinanza di custodia cautelare

(foto di repertorio)Un altro arresto per furti sotto l'ombrellone sul litorale vastese.

Lo riferisce, in una nota, il tenente Luca D'Ambrosio, vice comandante della Compagnia di piazza Dalla Chiesa: "I carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Vasto, nelle prime ore di oggi pomeriggio, hanno dato esecuzione all'ordinanza emessa dal Tribunale di Pescara-Ufficio sorveglianza, a carico di B.M.A., vastese", già noto alle forze dell'ordine. 

"L'uomo, infatti, lo scorso 21 agosto mentre si trovata sottoposto alla misura alternativa dell'affidamento in prova, veniva intercettato nei pressi di un noto lido della marina vastese con diversi cellulari e portafogli appena asportati ai bagnanti. Pertanto il Tribunale ha disposto il ripristino della misura detentiva in carcere a carico del trentaseienne, il quale, fermato dai militari, è stato immediatamente tradotto presso la casa circondariale di Vasto. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi