A terra ubriaca, poliziotto la soccorre ma lei lo aggredisce - La donna ha aggredito anche una passante
 
Vasto   Cronaca 31/08

A terra ubriaca, poliziotto la soccorre ma lei lo aggredisce

La donna ha aggredito anche una passante

Si era fermato per soccorrere una donna riversa a terra ma è stato invece aggredito. Un agente del commissariato di polizia di Vasto la sera del 29 agosto, mentre era guori servizio, ha notato una donna - M.D.E., di 37 anni - che "languiva a terra dinanzi a un bar di viale D'Annunzio", spiega una nota del vice dirigente del commissariato Rosetta Di Santo. L'agente le si è quindi avvicinato per sincerarsi delle sue condizioni e prestarle assistenza.

"La giovane, che aveva abusato di alcoolici, per tutta risposta aggrediva l’operatore di polizia, tentando ripetutamente di colpirlo e morderlo con furia inaspettata - riferisce il commissario Di Santo -. Il poliziotto riusciva a schivare gran parte dei colpi, ma la giovane si accaniva contro una donna di passaggio, colpendola. A quel punto l’operatore di polizia immobilizzava l’aggressore, in grave stato di agitazione psicomotoria, evitando facesse male a se stessa e ad altri presenti.

Portata in Commissariato e assistita dagli operatori del servizio 118 veniva ricoverata al reparto di psichiatria di Lanciano". Verrà deferita all'autorità giudiziaria per lesioni personali, minaccia ed oltraggio a pubblico ufficiale.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi