Lo straordinario repertorio di Cammariere ha chiuso la 14ª edizione di Musiche in cortile - Pianoforte e cuore: a Palazzo d’Avalos l’arte musicale dell’artista calabrese
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


26 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Ambiente 30/08/2019

Lo straordinario repertorio di Cammariere ha chiuso la 14ª edizione di Musiche in cortile

Pianoforte e cuore: a Palazzo d’Avalos l’arte musicale dell’artista calabrese

Sergio Cammariere nel concerto a Palazzo d'Avalos"Pianoforte e cuore", come lui stesso ama definire la sua rte musicale. Sergio Cammariere ha suggellato, nei giorni scorsi, l'ultima serata di Musiche in Cortile, la rassegna musicale che, giunta alla 14ª edizione, è diventata ormai una delle manifestazioni più longeve dell'estate vastese, seconda, per numero di edizioni consecutive svolte, solo al Premio Vasto di arte contemporanea, che ha già superato il traguardo del mezzo secolo. 

Nonostante il tempo non molto clemente, il pubblico ha riempito ugualmente il cortile di Palazzo d'Avalos; c'erano anche i fan che seguono l'artista calabrese nelle tappe del suo tour. "Ciò che abbiamo notato con piacere - racconta Nando Miscione, manager della Muzak eventi, che organizza Musiche in Cortile - è che circa il 50% del pubblico era composto da turisti provenienti da diverse regioni italiane e anche dall'estero. In queste 14 edizioni abbiamo avuto il piacere di far esibire a Vasto artisti del calibro di Stefano Bollani, Peppe Barra, Rocco Papaleo, Ornella Vanoni, Gino Paoli, Avion Travel, Fabio Concato Sarah Jane Morris, Paolo Fresu, Fabrizio Bosso, Antonella Ruggiero, Rossana Casale, Marina Rei, Michele Placido, Rossella Brescia, Danilo Rea & Flavio Boltro e tanti altri. Nel 2020, la quindicesima edizione potrà essere quella del salto di qualità, se l'amministrazione comunale di Vasto crederà nelle potenzialità di questa rassegna". 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi