Belli pronto a lasciare il comando della polizia locale di San Salvo - Ha la possibilità di tornare vicino la sua residenza
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


31 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Attualità 29/08/2019

Belli pronto a lasciare il comando della polizia locale di San Salvo

Ha la possibilità di tornare vicino la sua residenza

Al centro, Massimo BelliÈ durata poco più di un mese l'esperienza del comandante della polizia locale di San Salvo, Massimo Belli. Si avvia infatti alla conclusione il rapporto tra il capo dei vigili, vincitore del bando indetto dal Comune, e il corpo sansalvese. 

Belli, originario della provincia di Frosinone, ha infatti la possibilità – avendo l'apposito concorso – di prendere servizio a Veroli, a poca distanza dalla sua residenza. 

Contattato dalla redazione di zonalocale.it, Belli esprime soddisfazione per il breve periodo trascorso a San Salvo: "È ancora tutto in divenire, ma la ragione è esclusivamente questa, la possibilità di prendere servizio a 5 minuti da casa. In questo mese e mezzo mi sono trovato bene sia con l'amministrazione comunale che con la città che ringrazio per l'ospitalità. Proficuo il rapporto anche con i membri del corpo dei vigili urbani, abbiamo fatto cose positive soprattutto in materia di controlli su strada".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi