La Virtus Tufillo da 40 anni sui campi: rimpatriata dei presidenti della storia biancazzurra - Targa per Bruno Berardini, il primo
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Tufillo   Sport 25/08/2019

La Virtus Tufillo da 40 anni sui campi: rimpatriata dei presidenti della storia biancazzurra

Targa per Bruno Berardini, il primo

Il riconoscimento a Bruno BerardiniGrande festa ieri a Tufillo per il 40° anniversario della fondazione della SS Virtus: quattro decenni consecutivi di partecipazione alle serie minori che ne fanno una delle squadre più longeve del territorio. 

Per l'occasione i presidenti della lunga storia biancazzurra si sono ritrovati insieme ai simpatizzanti per celebrare il quarantesimo anno al Time Café. Momento emozionante quello della consegna di una targa ricordo al primo della lunga serie, Bruno Berardini; Flavio Talia con 6 stagioni consecutive, invece, è il più longevo.

La società biancazzurra quest'anno è pronta a ripartire dalla Terza categoria dopo due stagioni in Seconda.

Questi i nomi dei presidenti che hanno caratterizzato dal 1979 la storia biancazzurra della Virtus: Bruno Berardini, Alessandro Zocaro (deceduto), Giovanni Berardi, Mario Di Marco, Filandro Ramundi (deceduto), Giovanni Galizia, Tonino Ottaviano, Nicolino Berardi, Ferdinando Valentino, Vito Caruso, Jurgen Di Bucchianico, Giacomo Ottaviano, Tullio Galizia, Flavio Talia, Nicolino Lapergola, Daniele Iacovitti, Alberto Capitanio, Quintino Talia, Beniamino Di Penta e Igino Caruso (attualmente in carica).

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi