Note sotto le stelle, per il Lions "Vittoria Colonna" musica e confronto col Gabinetto distrettuale - L’iniziativa
 
Vasto   Attualità 16/08

Note sotto le stelle, per il Lions "Vittoria Colonna" musica e confronto col Gabinetto distrettuale

L’iniziativa

(foto di Massimo Molino)Far conoscere i Lions ed il lionismo, realizzare un momento di condivisione, fratellanza e amicizia: questi i principi alla base di Note sotto le stelle, che rappresenta il tradizionale appuntamento promosso dal Lions Club Vasto Adriatica Vittoria Colonna sulla terrazza dell'Hotel Rio, sede del club, in occasione delle notti agostane illuminate dalle stelle cadenti.

L’edizione 2019 dell’apprezzatissimo service ha avuto una duplice valenza, in quanto ha rappresentato l’occasione da una parte per un momento di confronto tra il Consiglio direttivo del Club e il Gabinetto distrettuale, dall’altra per diffondere l’importanza dell’operato dei Lions e la necessità che i cittadini siano al fianco di questi volontari del servizio.

Infatti, prima dell'inizio dell'evento, il Governatore del Distretto 108A Italy, Tommaso Dragani, ha incontrato il Consiglio direttivo del club cui ha espresso apprezzamento per il lavoro svolto nel corso di questi anni. Inoltre, ha ribadito con forza l'importanza dell'azione dei singoli clubs, che godono di piena autonomia all'interno della grande famiglia della più importante organizzazione di servizio al mondo, e del valore dell'apporto delle 'nuove leve' in grado di garantire idee innovative e moderne e maggiori energie.

Dopo i saluti alle oltre 200 persone convenute sulla terrazza, ospiti dell'hotel in primis, del presidente del Lions Club Vasto Adriatica Vittoria Colonna, Luigi Marcello che, accompagnato dalle immagini di un video che ha raccontato la storia dell'ultimo anno sociale del club, ha parlato dei Lions e dei loro service, è stato lo stesso Governatore a prendere la parola per completare ed ampliare il racconto di quello che i Lions rappresentano e realizzano nel mondo.

Non da meno l'intervento del presidente della Fondazione per la Solidarietà del Distretto Lions 108A Italy Marcello Dassori, che ha voluto puntare i riflettori su un service molto importante quale il campo-scuola di Wolisso in Etiopia, dove trovano ricovero e vengono istruiti fino alla maggiore età oltre 1200 ragazzi.

Tutti interventi che, secondo gli intenti dei promotori, hanno contribuito a parlare alla gente comune e di ogni parte d’Italia delle belle pagine che solo i Lions sanno scrivere nella loro storia di aiuto e vicinanza ai bisogni delle comunità.

Come da tradizione, però, Note sotto le stelle rappresenta un azzeccato connubio tra la diffusione della conoscenza del lionismo e la parte meramente ludica dedicata all’allegria e al divertimento: una parte arricchita da scroscianti applausi per la apprezzatissima esibizione del cabarettista-trasformista Nunzio.

Luigi Spadaccini

(foto Massimo Molino)

Guarda le foto

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi