Miracoli Sud vince la 52ª sfida di Ferragosto a Casalbordino - Per il 14° anno in campo nel ricordo di Enzo D’Aurizio
 
Casalbordino   Sport 16/08

Miracoli Sud vince la 52ª sfida di Ferragosto a Casalbordino

Per il 14° anno in campo nel ricordo di Enzo D’Aurizio

Da 52 anni a questa parte il giorno di Ferragosto a Casalbordino porta con sè qualcosa di speciale, la "mitica" sfida calcistica tra Miracoli Sud e Miracoli Nord. Nata dalla voglia di due amici, Nicola Santini e Donato D'Amario, di trascorrere questa giornata di festa seguendo la grande passione per il calcio, la sfida di contrada è andata in scena, come ogni anno, sul campo sportivo adiacente la Basilica-Santuario Madonna dei Miracoli, preparato al meglio per l'occasione.

Le due squadre, formate esclusivamente da abitanti di Miracoli, hanno visto scendere in campo giocatori di tutte le età, con un continuo passaggio di testimone tra generazioni di casalesi che rende ancor più bella la sfida. Per il 14° anno il derby agostano è stato dedicato alla memoria di Enzo D'Aurizio, il cui volto sorridente campeggiava su un manifesto con la scritta "presente".

Miracoli Sud e Miracoli Nord si sono affrontate, nelle sfida arbitrata da Amedeo Ulisse, nel segno della sportività ma con la grande voglia di conquistare la vittoria finale. Dopo un primo tempo in equilibrio a sbloccare il risultato a favore del Sud ci ha pensato Davide Tallarino, con una doppietta, nella ripresa. Il giovane casalese ha poi fornito gli assist per le reti di Vincenzo Tallarino e Graziano Di Biase. Un 4-0 che riporta il successo "in casa" Miracoli Sud spezzando così una serie positiva a favore dei cugini del Nord.

Al termine della sfida il sindaco Filippo Marinucci, l'assessore al turismo Alessandra D'Aurizio e l'assessore allo sport Carla Zinni hanno premiato la squadra vincitrice. Allo speaker Andrea D'Aurizio il compito di svelare il nome del miglior giocatore di giornata, Davide Tallarino, che ha ricevuto il riconoscimento personale. Ad Eduardo D'Aurizio è stata consegnata una targa ricordo, a nome degli amici, per rendere omaggio alla memoria di Enzo. E, naturalmente, a fine partita tutti si sono dati appuntamento al prossimo anno.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi