Vasto su Rai 1 con la messa dell’Assunta celebrata a Santa Maria Maggiore - La celebrazione presieduta da monsignor Forte
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


10 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Eventi 15/08/2019

Vasto su Rai 1 con la messa dell’Assunta celebrata a Santa Maria Maggiore

La celebrazione presieduta da monsignor Forte

Vetrina internazionale per Vasto nella giornata di Ferragosto. È stata infatti trasmessa su Rai 1 la messa nella solennità dell'Assunzione di Maria celebrata dall'arcivescovo Bruno Forte nella chiesa di Santa Maria Maggiore. Dopo la prima parte della trasmissione "A Sua immagine", su Rai 1, è stata presentata una bella cartolina della città, con le immagini della squadra esterna di Firenze, per la regia di Gianni Epifani, commentate da Simona De Santis che hanno raccontato la storia di Vasto e ne hanno valorizzato chiese e monumenti.

Alle 11 la celebrazione della messa presieduta dall'arcivescovo e concelebrata dal parroco Don Domenico Spagnoli e dal parroco emerito monsignor Decio D'Angelo. Ad animare la celebrazione liturgica il coro parrocchiale diretto da Francesco D'Annibale con Marco Vallese all'organo.

"Il nostro cuore sia aperto al rispetto, alla solidarietà e all'accoglienza verso l’altro, soprattutto i più bisognosi", ha detto monsignor Forte in apertura di celebrazione, rivolgendo il suo pensiero ai "migranti, ai sofferenti, a chi chiede accoglienza".

Nell'omelia, l'arcivescovo ha ricordato come Maria, madre di Gesù, sia stata celebrata anche da poeti e artisti. "Maria non è un mito, un'astrazione - ha detto ancora Padre Bruno -. È una donna con una personalità di donna ebrea che ha saputo vivere la dimensione dell'ascolto" e che "ha vissuto ogni aspetto della dimensione femminile".

Al termine della celebrazione monsignor Forte ha rivolto il suo messaggio di auguri per questa giornata e per il periodo di vacanze da "vivere nella gioia".

Per rivedere la celebrazione [CLICCA QUI]

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi