Troppo caldo, resinatura della Via Verde rinviata a settembre. "Invitiamo tutti a non danneggiarla" - Sopralluogo stamattina di Sputore e Pupillo
CHIUDI [X]
 
Vasto   Attualità 12/08

Troppo caldo, resinatura della Via Verde rinviata a settembre. "Invitiamo tutti a non danneggiarla"

Sopralluogo stamattina di Sputore e Pupillo

Fa troppo caldo, per questo motivo non è possibile stendere la resina sulla Via Verde, la pista ciclabile della Costa dei Trabocchi. Stamattina il presidente della Provincia, Mario Pupillo, e l'assessore Vincenzo Sputore hanno fatto un sopralluogo in territorio di Vasto.
A zonalocale.it hanno spiegato che "la resina può essere applicata con una temperatura dell'asfalto inferiore ai 30 gradi, per questo motivo i lavori sono rinviati a settembre".

L'occasione, oltre che per fare il punto, è stata utile, inoltre, per lanciare un appello ai cittadini: "La pista non può essere usata perché è un cantiere. Oltre a bici e pedoni, purtroppo sappiamo che qualcuno la percorre anche con moto, auto e trattori. Invitiamo quindi tutti al rispetto, a non percorrerla e a non danneggiare un'opera che farà da volano al turismo del territorio".

Guarda il video

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti


Video - Il punto sulla Via Verde della Costa dei Trabocchi

L'intervista a Mario Pupillo, presidente della provincia, e a Vincenzo Sputore, consigliere delegato alla Via Verde - Servizio di Giuseppe Ritucci - Immagini e montaggio di Nicola Cinquina



 

 
 
 

Chiudi
Chiudi