World tour 1 star a Budapest, Claudia Scampoli e Chiara They al 5° posto - Le due azzurre si fermano nei quarti di finale
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


16 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 11/08/2019

World tour 1 star a Budapest, Claudia Scampoli e Chiara They al 5° posto

Le due azzurre si fermano nei quarti di finale

Si chiude con un 5° posto l'esperienza di Claudia Scampoli e Chiara They nella tappa del World Tour 1 star di Budapest. La giocatrice vastese e la sua compagna del Club Italia, hanno affrontato la competizione partendo dal main draw, inserite nella pool B. Sono state sconfitte dalle olandesi va Driel e Schoon e poi hanno battuto in rimonta l'altra coppia olandese Driessen-Mertens per 2-1 (17-21/21-16/15-13).

Nel turno successivo Scampoli e They si sono imposte nettamente, 2-0 (21-18/21-10) sulla coppia svizzera Buser-Lutz. Poi, nei quarti, hanno affrontato la coppia della Nuova Zelanda, Kirwan-Mac Donald. Nel primo parziale le neozelandesi hanno vinto ai vantaggi, poi nel secondo set le due azzurre, con un micidiale 21-8, sembrava potessero portare l'inerzia del match dalla loro parte. Nel combattuto tie-break alla fine sono state le loro avversarie a spuntarla.

Per la giocatrice vastese è stata un'altra buona tappa, con esperienza da accumulare nel confronto con giocatrici provenienti da tutto il mondo. La stagione, in cui Claudia Scampoli non sta avendo pause, girando tra un torneo e l'altro, prosegue, anche in vista delle finali del Campionato italiano assoluto in programma per il 23 agosto a Caorle.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi