Il poeta e "paesologo" Franco Arminio il 12 agosto sarà a Fraine - Parteciperà a "Poesia e bellezza dei nostri borghi e paesaggi"
 
Fraine   Eventi 07/08

Il poeta e "paesologo" Franco Arminio il 12 agosto sarà a Fraine

Parteciperà a "Poesia e bellezza dei nostri borghi e paesaggi"

Definito da Roberto Saviano "Uno dei poeti più importanti di questo paese" e impegnato da anni nella salvaguardia dei piccoli paesi delle comunità montane, Franco Arminio sarà ospite della manifestazione Poesia e bellezza dei nostri borghi e paesaggi in programma il 12 agosto dalle ore 18.00 in poi a Fraine e organizzato dalla Pro Loco. 

"Sarà un suggestivo live poetico della sua immensa produzione in versi – spiegano gli organizzatori – e, in particolare delle sue odi, tratte dai suoi best seller Cedi la strada agli alberi e Resteranno i canti. Un momento per celebrare la bellezza dell’animo, dei paesaggi, delle montagne, dei piccoli paesi dell’Appennino, tra dialoghi, riflessioni, poesia e musica". 

"Oltre che acclamato poeta, Arminio si autodefinisce paesologo che espleta attraverso l’osservazione dei paesi e dei luoghi, prestando attenzione a ciò che resta dopo il loro spopolamento verso le città costiere, della malinconia delle case vuote, dello scorrere lento del tempo. Per Arminio i paesi di montagna sono un patrimonio dell’Italia, con i loro ambienti, culture, tradizioni. Per questo motivo auspica un nuovo umanesimo delle montagne. Franco Arminio collabora con vari quotidiani tra cui La Repubblica, Il Corriere della Sera e Il Fatto Quotidiano e nella sua carriera ha ricevuto molti premi tra i quali il Premio Napoli (2009) e il Premio Carlo Levi (2013)".

"Tutto questo fa di Franco Arminio il poeta più seguito dalla rete – dice con soddisfazione Giacomo Di Pasquale, presidente della Pro Loco Fraine – Siamo orgogliosi di avere come ospite Arminio nel nostro piccolo paese di Fraine e di aver accettato il nostro invito nonostante i suoi numerosi impegni estivi in tutta Italia. L’incontro con Franco Arminio sarà l’evento clou del programma culturale della nostra associazione. I paesi montani non solo sono vittime di una massiccia diminuzione demografica, ma soprattutto di una grave carenza di attenzione da parte della politica e delle istituzioni, dalla viabilità alle scuole, dalla sanità alla sicurezza".

“Con Arminio parleremo di poesia e bellezza, ma dialogheremo anche di territorio – conclude Di Pasquale – Sarà un bellissimo giorno di riscatto culturale per la comunità di Fraine, grazie alla poesia di Franco Arminio, sinergia potente di passioni intime e impegno civile e agli intermezzi musicali a cura di Michele Stampone e Domenico Travaglini”.

INFO
335 5869439
dipasquale@slp-cisl.it, gidipas2@libero.it

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi