A nuoto da San Nicola a Vasto Marina: Marinucci festeggia in mare l’80° compleanno - La tradizionale traversata estiva dell’uomo-pesce
 
Vasto   Personaggi 06/08

A nuoto da San Nicola a Vasto Marina: Marinucci festeggia in mare l’80° compleanno

La tradizionale traversata estiva dell’uomo-pesce

È sceso in acqua alle 8.30 nella baia di San Nicola dopo aver indossato maschera e pinne. Alle 11.15, dopo meno di tre ore, il professor Costanzo Marinucci ha raggiunto il pontile di Vasto Marina concludendo così la sua ennesima avventura in mare. Nel giorno del suo 80° compleanno, il docente di matematica in pensione, ha portato a termine per la 64ª volta la traversata lungo la costa vastese.

Nelle prime 55 edizioni aveva coperto a nuoto il tragitto tra Punta Aderci e Vasto Marina, poi per 4 anni ha nuotato da Punta Penna alla Marina. Ora, da 4 anni a questa parte, il percorso è stato ridotto ma la distanza tra San Nicola e il pontile non è certo breve: 1,9 miglia marine, circa 3,5 chilometri. Lui, con il suo solito entusiasmo, si è preparato nelle scorse settimane e questa mattina ha fatto la nuotata in solitaria.

Ad accoglierlo in spiaggia i familiari e gli amici che, ogni anno, attendono questo giorno per festeggiarlo nel miglior modo possibile. Anche il vicesindaco Giuseppe Forte era in spiaggia per complimentarsi con colui che ormai è stato ribattezzato "uomo-pesce".

Marinucci ha voluto ricordare come il poeta Nicola Bottari, che gli aveva dedicato una poesia in cui parlava del suo gesto eroico - nel 1988 salvò cinque bagnanti in difficoltà in mare ricevendo la medaglia d'oro al valor civile dal presidente Cossiga -, lo aveva spronato a nuotare quando lui aveva deciso di ritirarsi. Questa sera grande festa per gli 80 anni del professore che ora punta alla traversata numero 65.

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti


Video - La 64ª traversata del professor Marinucci

L'intervista al professor Costanzo Marinucci dopo la nuotata da San Nicola a Vasto Marina - Servizio di Giuseppe Ritucci - Immagini e montaggio di Nicola Cinquina



 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi