"Mimì incontra Lucio", l’omaggio a tre grandi della musica italiana - Sul palco anche Galatone e Matteucci di Notre Dame de Paris
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Musica 06/08/2019

"Mimì incontra Lucio", l’omaggio a tre grandi della musica italiana

Sul palco anche Galatone e Matteucci di Notre Dame de Paris

"Mimì incontra Lucio" è lo spettacolo che andrà in scena sabato 10 agosto a palazzo d'Avalos, inserito nell'edizione 2019 della rassegna Musiche in Cortile, in cui verrà reso omaggio a tre grandi della musica italiana. 

Il genio di Lucio Battisti, capace di cambiare per sempre le melodie del pop-rock degli anni ’60, ’70 e ’80. Il coraggio di Mia Martini, detta Mimì, e la sua memorabile forza espressiva. L’estro di Lucio Dalla, con le sue canzoni sempre stralunate, ironiche e al tempo stesso cariche di profonda poesia e umanità.

Sarà un viaggio attraverso i maggiori successi dei tre artisti, attraverso musiche e arrangiamenti coinvolgenti e i meravigliosi testi. Un viaggio accompagnato da una storia, in cui i due protagonisti faranno immedesimare lo spettatore nelle emozioni espresse nei brani.

Sul palco alcuni componenti della Compagnia Orizzonte Teatro e dell'animazione Jump Nuovi Orizzonti. Con loro due ospiti d'eccezione: Graziano Galatone e Vittorio Matteucci, conosciuti dal grande pubblico per interpretare Febo e Frollo nel pluripremiato spettacolo "Notre Dame De Paris". 

Ad aprire la serata saranno gli allievi della scuola Spazio Danza di Vasto diretti dal l’ins Mariateresa Minicucci, con coreografie tratte dallo spettacolo Arte in ...Danza 2019.

Per info e biglietti
0873.365378
346.7513610

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi