Studenti del Mattioli e AAA Vasto a Roma per un workshop dell’Aeronautica Militare - L’incontro con il ministro Trenta ed esponenti del’Aeronautica
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 26/07/2019

Studenti del Mattioli e AAA Vasto a Roma per un workshop dell’Aeronautica Militare

L’incontro con il ministro Trenta ed esponenti del’Aeronautica

Continua il programma di incontri promossi dall'Associazione Arma Aeronautica di Vasto nelle sedi dell'Aeronautica Militare Italiana con il coinvolgimento degli studenti vastesi.

Ieri "gli studenti del Liceo Scientifico Mattioli Vasto hanno incontrato il Ministro della Difesa Elisabetta Trenta, i Sottosegretari Tofalo e Volpi, i Capi di Stato Maggiore di Difesa e Aeronautica Generali Vecciarelli e Rosso, gli alti comandi Aeronautica Militare Generali Candotti, Fantuzzi e Colagrande, il cosmonauta Walter Villadei e tanti altri autorevoli relatori a Palazzo Aeronautica, partecipando al workshop su Aeronautica Militare Difesa Collettiva. E durante il seminario, Ministro, vertici AM e relatori, ringraziandoli e ammirandoli per la loro partecipazione, nei discorsi si rivolgevano in particolare proprio agli studenti, intervenuti da varie scuole e università - spiega in una nota la segreteria AAA Vasto -.

In accordo col dirigente scolastico Maria Grazia Angelini, accompagnati dal professore di matematica e fisica Evasio Catalano e dal Segretario AAA Vasto Roberto Bruno con delegazione soci AAA Giuseppe e Chiara Cicchini e Davide Di Cicco, studenti vastesi come Corrado Sambrotta e Vincenzo Squadrone, oltre agli ottimi risultati nelle materie del diploma liceo scientifico appena conseguito, hanno dimostrato di sapersi avvicinare e dialogare con interesse e maturità con le realtà dell'amministrazione dello Stato, dei Ministeri e nello specifico con la componente Aeronautica della Difesa della Repubblica Italiana.

E già come per il Simposio Internazionale sull'Ipersonico a cui i due studenti parteciparono, questi incontri mettono in luce l'importanza di quanto possano facilmente interloquire e interagire Stato e giovani, in questo specifico appuntamento nell'ambito aerospazio, in un'ottica di avvicinamento di generazioni e quindi di visione d'insieme del Paese, Paese anche proiettato nei rapporti con l'Unione Europea e la comunità internazionale, proprio attraverso l'Aeronautica Militare Italiana. Parte di un percorso di incontri su ruoli e funzioni della Difesa della Repubblica Italiana su Presidente della Repubblica, Consiglio Supremo Difesa, Parlamento, Governo, Ministro, Sottosegretari, Capi di Stato Maggiore, questo workshop ha approfondito della Difesa la componente Aeronautica, illustrando assetti, compiti e sfide per il futuro, dei tre alti comandi tecnico/operativi AM quali Squadra Aerea, Logistico e Scuole.

L'AAA Vasto ha ringraziato l'Aeronautica perché, sia durante gli intercorsi precedenti il workshop che durante lo stesso, l'Arma Azzurra ha mostrato costante attenzione, rispetto e fiducia verso i giovani studenti, la loro formazione e il loro futuro, coinvolgendoli e mettendo a loro disposizione gli alti esempi formativi di peculiarità ed eccellenze AM come elevata operatività, gestione scenari complessi e dinamici, addestramento continuo, tecnologie avanzate, cyber security, motivazione, condivisione di idee per favorire ispirazione, creatività, innovazione e cambiamento, prontezza ed efficacia, flessibilità, lungimirante progettualità, integrazione interforze internazionali, addestramento volo, ricerca e soccorso, trasporto sanitario, pilotaggio remoto, studio e ricerca aerospaziale, logistica avanzata, meteorologia, potere aereo, sorveglianza, consapevolezza delle situazioni, mobilità, capacità di difesa aerea, ingaggio di precisione. In estrema sintesi di seguito alcuni cenni su reparti e ambiti dei tre alti comandi presentati. SQUADRA AEREA: operazioni aeree, forze da combattimento difesa/attacco/ricognizione, forze di supporto e speciali, proiezione e protezione, ricerca e soccorso, operazioni speciali, Intelligence Surveillance Target Acquisition e Reconnaisance and Electronic Warfare, meteorologia, climatologia, geotopografica, controllo spazio aereo, supporto guerra elettronica. LOGISTICO: poligono sperimentale, centro sperimentale volo sperimentazioni, test, collaudi aerei/velivoli, software, ingegneria aerospazio, armamento/contromisure, materiali aerospaziali, medicina aerospaziale, commissariato e amministrazione, supporti tecnico operativi aeromobili, armamento, avionica, comando e controllo, comunicazioni e telematica, sanitario, infrastrutture, supporti. SCUOLE: aerocooperazione, accademia, aviation english, istituto scienze militari, scuole Douhet, marescialli, specialisti, volontari, centro selezione, volo a vela, cultura aeronautica, brevetti pilota d'aeroplano e pilota militare, scuola elicotteri, addestramento equipaggi. Il workshop si è concluso con la visita alle sale storiche di Palazzo Aeronautica".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi