"La città non ti dimenticherà mai e siamo sicuri che pregherai per Vasto anche da lassù" - Morte di don Stellerino, il messaggio del sindaco Menna
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


7 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Personaggi 25/07/2019

"La città non ti dimenticherà mai e siamo sicuri che pregherai per Vasto anche da lassù"

Morte di don Stellerino, il messaggio del sindaco Menna

Don Stellerino D'Anniballe durante una celebrazione eucaristica"La città non ti dimenticherà mai". È il messaggio di cordoglio del sindaco di Vasto, Francesco Menna, dopo la morte di don Stellerino D'Anniballe.

Il parroco di San Pietro ed ex editore della tv Trsp è morto stamani a 89 anni, 67 dei quali dedicati al sacerdozio e 38 alla televisione con cui ha voluto evangelizzare e informare.

“Alle 11 di questa mattina - dice Menna - è volato al cielo Don Stellerino D’Anniballe. Un pastore che per anni ha vissuto la vita collettiva della città incarnandone i dolori, le speranze e i bisogni. Sacerdote che conosceva e ascoltava, vicino ai credenti e non credenti. Ha amato tutto e tutti. Ha interpretato la chiesa che ha prediletto gli ultimi e quelli che non contano agli occhi del mondo. La città non ti dimenticherà mai, don Stellerino, e noi siamo fortunati ad averti avuto e siamo certi che pregherai per Vasto anche da lassù”.







di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi