La San Gabriele punta ancora su Arrizza per la serie C e rinnova il settore giovanile - Arrivano le allenatrici Cristina Fiore e Rita Ciminieri
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


9 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 24/07/2019

La San Gabriele punta ancora su Arrizza per la serie C e rinnova il settore giovanile

Arrivano le allenatrici Cristina Fiore e Rita Ciminieri

Sarà ancora Mario Arrizza, dopo i buoni risultati della passata stagione, a guidare la San Gabriele Pallavolo Vasto nel campionato regionale di serie C. Inoltre, insieme al tecnico Carlo Di Florio, Arrizza si occuperà anche della formazione under 18.

Ci sono due novità in casa San Gabriele. Il settore giovanile Che sarà affidato a Cristina Fiore, palleggiatrice cresciuta nella Vasto Volley (stagione 94/95 in A2 per poi passare in B1 con il Lanciano, da lì tanti anni nelle migliori piazze del sud Italia: Brindisi, Isernia, Lecce, Ostuni, Pontecagnano, Potenza, Lamezia Terme e Casoli). Da allenatrice 3 anni nei centri Cas e l'esperienza nel Team Volley 3.0.

A dirigere i centri CAS sarà invece Rita Ciminieri, diplomata in scienze motorie e atleta cresciuta nella Star Volley Ortona in serie C. Con un passato anche a Vasto in serie B e con la Molise Dati Campobasso in serie A2. Da allenatrice ha già diretto i centri CAS di Vasto Volley e Team Volley 3.0.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi