Con "Musica in Crescendo" arrivano a Palmoli e San Salvo 120 coristi da Philadelphia - Dal 26 al 28 luglio i coristi americani saranno nel Vastese
 
Palmoli   Musica 22/07

Con "Musica in Crescendo" arrivano a Palmoli e San Salvo 120 coristi da Philadelphia

Dal 26 al 28 luglio i coristi americani saranno nel Vastese

Quando abbiamo iniziato con l’Associazione “Musica in Crescendo” a promuovere la formazione orchestrale e strumentale a San Salvo e nei paesi limitrofi con il progetto di Alfabetizzazione orchestrale diffusa, avevamo questa idea: dare ai giovani docenti la possibilità di lavorare e quindi contribuire a sostenere economicamente i loro percorsi di studio strumentale e di formazione didattica, ma anche di formare piccoli musicisti con - e alla - musica oltre a promuovere nelle intere comunità di vita dei piccoli studenti la riscoperta della musica classica quale linguaggio vicino perché esperito personalmente. 

Nello stesso tempo avevamo anche la convinzione che anche per gli amministratori locali potesse essere una scoperta il fatto che il linguaggio musicale condiviso rappresentasse una opportunità di crescita dei giovani nella responsabilità alla partecipazione come cittadini consapevoli del proprio ruolo attivo in un gruppo di lavoro: dall’orchestra , prima comunità, alla comunità più grande del territorio in cui si vive. 

Il primo sindaco ad accettare questa sfida è stato il nostro sindaco Tiziana Magnacca, ed immediatamente dopo il sindaco di Palmoli, Giuseppe Masciulli, a cui sono seguiti poi altri sindaci, sindaci che ci hanno in primis ascoltati, poi dato il loro sostegno logistico ed umano. E così abbiamo cominciato a crederci! 

Abbiamo incontrato bambini, ragazzi famiglie, abbiamo cominciato a seminare. Il percorso è lungo e merita spesso lunghe riflessioni, aggiustamenti, riformulazioni didattiche e metodologiche, progettazioni continue di nuovi itinerari di lavoro da proporre. Ma in questo tortuoso cammino abbiamo anche incontrato persone che ci hanno motivati, incoraggiati, sostenuti, spronati. 

Fra queste persone Mary Barattucci, di nazionalità americana, che torna in Italia alla ricerca delle sue origini, si sposa a Palmoli e decide di restare a Palmoli a vivere. Mary è madre di un piccolo musicista, pianista. Ci incontriamo nei percorsi d’orchestra dedicati ai piccoli e parliamo del nostro Festival Alternativo sull’Uso sociale delle arti. Parliamo dell’opportunità che per i giovani del territorio rappresenta: occasione di scambio e di incontro intorno alla comune passione della Musica. Ne parliamo insieme con il sindaco di Palmoli ed eccoci al Coro di Philadelphia che avremo modo di ascoltare venerdì 26 luglio 2019 nel palazzetto dello Sport a San Salvo Marina e il 28 Luglio 2019 presso Palmoli, paese che li ospiterà per 4 giorni. Per qualche giorno 120 tra coristi giovani e adulti di Philadelphia animeranno le strade di Palmoli e ci regaleranno, grazie al loro Maestro Jeffrey R.Smith, la magia della musica. 

Siamo felici ed orgogliosi che abbiano scelto la nostra Italia, e i nostri due paesi: San Salvo e Palmoli. Siamo orgogliosi del nostro patrimonio artistico, dello sforzo che stiamo facendo per trasmettere ai giovani quello che ci ha resi unici nel mondo ,siamo orgogliosi di condividere con i nostri amici di Philadelphia e con il loro Maestro la cultura della quale la nostra terra è stata portatrice nel mondo. 

Siamo certi che il nostro pubblico saprà ripagare questi 97 ragazzi coristi tra gli 10 ed i 17 anni e gli altri 20 coristi adulti, della fatica di affrontare un viaggio così lungo. Intanto noi, cari amici americani, vi ringraziamo perché ci restituite il senso delle nostre fatiche. 

Maria Aurelia Del Casale

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi