Polizia locale, il drone per controllare la città contro abusi e abbandono di rifiuti - Marcello: "La prossima settimana anche i mezzi elettrici"
 
Vasto   Cronaca 21/07

Polizia locale, il drone per controllare la città contro abusi e abbandono di rifiuti

Marcello: "La prossima settimana anche i mezzi elettrici"

(foto di repertorio)Sorvegliare le strade dell'alto con il drone. Lo farà la polizia locale di Vasto, che a breve inizierà a usare l'apparecchio volante che consente di fare foto e video sorvolando dall'alto.

"Stiamo dando un drone in dotazione alla polizia locale per un miglior controllo del territorio. Un addetto al pilotaggio è stato già formato", dice a Zonalocale l'assessore comunale Luigi Marcello. Il piccolo velivolo, utilizzato sempre più spesso dalle forze dell'ordine, servirà a combattere abusivismo edilizio e commercio abusivo, abbandono di rifiuti e a monitorare le aree in cui si svolgono gli eventi, ma potrà offrire un utile supporto anche per i rilievi degli incidenti stradali.

"Non solo", aggiunge Marcello. "Dalla prossima settimana, metteremo a disposizione degli agenti i mezzi elettrici", sei in tutto tra moto e bici, "acquistati attraverso il progetto Spiagge sicure", finanziato dal Ministero dell'Interno. "Saranno utili a pattugliare le spiagge, la pista ciclabile e il lungomare per contrastare l'abusivismo commerciale. Le nuove dotazioni e le altre iniziative in atto - commenta il titolare della delega alla Polizia locale della Giunta Menna - sono il risultato di una proficua sinergia tra l'amministrazione comunale, il comandante Del Moro e il personale".

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi