Art in the dunes, a Punta Penna le opere "dialogano" con la natura - Le opere tra le dune di Punta Penna fino al 3 agosto
Time Out, ospiti: Roberta Nicoletti e Dina Carinci CHIUDI [X]
 
Vasto   Cultura 21/07

Art in the dunes, a Punta Penna le opere "dialogano" con la natura

Le opere tra le dune di Punta Penna fino al 3 agosto

La Riserva naturale di Punta Aderci diventa una galleria d'arte a cielo aperto con l'edizione 2019 di Art in the dunes. E' stata inaugurata ieri sera la rassegna artistica che permette di vivere l'arte in una dimensione davvero particolare, immersi nella natura selvaggia delle dune delle spiaggia di Punta Penna, con spunti di riflessione dati dalle creazioni realizzate dagli artisti. Quest'anno i partecipanti hanno preso spunto dal tema Kētos, che ricorda lo spiaggiamento dei capodogli avvenuto su questa spiaggia cinque anni fa e che vuole essere una luce puntata sul messaggio di tutela e rispetto dell'ambiente naturale.

Nella breve cerimonia di apertura Michele Montanaro, che ha coordinato l'organizzazione, Alessia Felizzi, responsabile della Riserva, e l'assessore Giuseppe Forte, hanno sottolineato la crescita di Art in the dunes e la valenza che questa manifestazione ha assunto nel corso degli anni richiamando artisti e visitatori. Poi la prima "passeggiata" sulla passerella che costeggia lo spazio dunale dove sono state installate le opere. 

Fino al 3 agosto Art in the dunes si caratterizzerà anche per gli eventi che si svolgeranno sulla spiaggia di Punta Penna. Oltre a poter ammirare le installazioni, infatti, si potrà partecipare a concerti e presentazioni di libri.

Gli artisti
Alessandro Antonucci, Giulietta Gheller, Barbara Giuliani + Debora Vinciguerra, Federico Lucci, Paolo Dongu, Vanni Macchiagodena, Maya Lopez Muro + Enzo Correnti, Mauro Postacchini, Marco Rateni, Massimo Ripa, Collettivo S:C:Art composto da Simona Damiani + Claudio Carozza + Lisa Di Battista, Emilia Steiner + Walter Zuccarini

Art in the dunes ha l'alto patrocinio della Regione Abruzzo ed è curata e promossa dall’ associazione culturale Eikòn, in collaborazione con il Comune di Vasto, la Cooperativa Cogecstrel’associazione culturale ConventiAmo di Atessa, l’associazione culturale CivicoZero e il Comune di Monteodorisio.

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi