"Roberto se n’è andato col suo sorriso sornione e con il suo senso della verità" - Morto il dottor Buzzelli ricordo della sua collega Maria Amato
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


6 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 21/07/2019

"Roberto se n’è andato col suo sorriso sornione e con il suo senso della verità"

Morto il dottor Buzzelli ricordo della sua collega Maria Amato

Roberto Buzzelli"Se n'è andato col suo sorriso sornione, con l'ironia e con il suo senso della verità". Tra le prime persone a ricordare chi è stato e cosa ha rappresentato per chi lo conosceva Roberto Buzzelli, c'è Maria Amato, sua collega all'ospedale San Pio da Pietrelcina di Vasto.

"Accarezzi l'idea del miracolo, sai di essere piccola parte di una preghiera collettiva.
La morte arriva comunque, nonostante l'amore della famiglia, nonostante l'impegno di tutti medici e operatori che hanno lottato con la morte, nonostante Roberto sia stato un combattente.
Ci si rende conto di quanta parte di vita si divide, semplicemente lavorando insieme.
Vite che si incrociano nei tempi del lavoro, storie individuali che si fermano davanti ai pazienti.
Se n'é andato col suo sorriso sornione, con l'ironia e con il suo senso della verità.
Ciao".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi