Assalto con l’esplosivo al bancomat della Bper di Casalbordino: colpo da 30mila euro - Indagano i carabinieri di Ortona
CHIUDI [X]
 

Assalto con l’esplosivo al bancomat della Bper di Casalbordino: colpo da 30mila euro

Indagano i carabinieri di Ortona

Casalbordino, banca Bper: l'ingresso devastato dall'esplosivoIl sorgere del sole mette in luce una banca devastata dall'esplosivo. Assalto notturno al bancomat della Bper di Casalbordino, nella centrale via Porta Nuova.

Attorno alle 3 di notte una gang di ladri, usando probabilmente una marmotta (il nome con cui, in gergo, vengono definiti gli ordigni usati in questi casi), ha fatto saltare lo sportello automatico per il prelievo dei soldi. Spaccata anche la vetrina laterale e parzialmente distrutti gli interni della filiale. Il bottino, secondo quanto riferito dal capitano Roberto Ragucci, comandante della Compagnia carabinieri di Ortona, "si aggira sui trentamila euro". Da quantificare il danno alla struttura. Dall'esplosione alla fuga sono passati pochi minuti.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri del Norm di Ortona che hanno richiesto il supporto dei vigili del fuoco di Vasto per bonificare l'area. I militari hanno raccolto alcune testimonianze. "Visioneremo anche i filmati dell'impianto di videosorveglianza", aggiunge il capitano Ragucci. 

È la terza volta che bande di ladri assaltano l'istituto di credito di via Porta Nuova. Nel 2016, quando la filiale era ancora Bls, i malviventi avevano sradicato lo sportello bancomat trascinandolo poi via [LEGGI].

In nottata un'auto, una Chevrolet Aveo a metano, è stata data alle fiamme su un terreno ai margini della statale 650 Fondovalle Trigno, in territorio di Fresagrandinaria, pochi minuti dopo le 3.30. È un'auto rubata. Potrebbe essere la macchina usata dai banditi per mettere a segno il colpo a Casalbordino.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi