Vagliatore rotto: al Civeta stop ai rifiuti fino al 29 luglio. Per i Comuni aumentano i costi - Lettera del commissario De Vincentiis. Immondizia in altre discariche
 
Cupello   Ambiente 20/07

Vagliatore rotto: al Civeta stop ai rifiuti fino al 29 luglio. Per i Comuni aumentano i costi

Lettera del commissario De Vincentiis. Immondizia in altre discariche

Fino al 29 luglio i Comuni del Vastese non potranno più portare l'immondizia al Civeta. Il problema che ha causato lo stop è un guasto al vagliatore, il macchinario che separa i rifiuti nell'impianto di riciclaggio di Valle Cena, a Cupello.

A informare le amministrazioni comunali del guasto e del conseguente stop al conferimento è stato il commissario straordinario del Civeta, Valerio De Vincentiis, dal 20 giugno scorso alla guida del consorzio intercomunale per lo smaltimento dei rifiuti. Lo ha fatto con una lettera inviata ai Comuni stamattina.

Davanti all'impianto di Cupello si è formata, nelle scorse ore, una lunga coda di autocompattatori pieni di pattume. Ora i Comuni dovranno trovare altri siti in cui scaricare i rifiuti solidi urbani. Con un aggravio di costi.

MENNA: "LAVORIAMO PER GARANTIRE IL SERVIZIO" - "Il Civeta ha comunicato ai Comuni consorziati, tra cui Vasto, che da oggi e fino al prossimo 29 luglio 2019, non è possibile conferire rifiuti presso il Consorzio", conferma un comunicato del municipio. "La ragione. si legge nella nota del commissario straordinario, Valerio De Vincentiis, è da attribuirsi al fermo tecnico dell’impianto TMB per la sostituzione del vaglio rotante. L’intervento di sostituzione è stato organizzato per questo weekend, proprio per evitare la sospensione dell’attività di trattamento, e del conferimento dei rifiuti urbani agli impianti. Purtroppo si è verificato un guasto, al vaglio rotante, la cui gravità non consente la momentanea riparazione. Qualora l’impianto dovesse tornare attivo prima del termine previsto, sarà data comunicazione". “L’Amministrazione comunale - ha dichiarato il sindaco di Vasto, Francesco Menna - sta lavorando per garantire il servizio di raccolta dei rifiuti”.

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi