Assalto al bancomat, il sindaco: "Preoccupato, ma a Casalbordino non c’è un problema sicurezza" - Marinucci: "Colpo messo a segno da criminali specializzati"
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


7 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Casalbordino   Cronaca 20/07/2019

Assalto al bancomat, il sindaco: "Preoccupato, ma a Casalbordino non c’è un problema sicurezza"

Marinucci: "Colpo messo a segno da criminali specializzati"

Filippo Marinucci"Sono preoccupato", ma "ritengo si tratti di episodi isolati e non esista un problema sicurezza a Casalbordino". Il sindaco, Filippo Marinucci, parla a Zonalocale dell'assalto al bancomat della Bper di via Porta Nuova.

Una banda di ladri stanotte ha usato un ordigno per far esplodere lo sportello automatico e portarsi via i soldi [LEGGI].

"Si tratta - ricorda il primo cittadino - dello stesso tipo di assalto già compiuto in altre circostanze. Dietro c'è sicuramente la delinquenza specializzata in questo genere di reati, non sono certo dei raid compiuti da sprovveduti. Il nostro territorio comincia a essere aggredito da questo tipo di delinquenza. Per colpire, i ladri hanno scelto un posto un po' riservato, da cui si accede attraverso un portico. Un problema sicurezza a Casalbordino? No, ritengo si tratti di episodi isolati".

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi