Oleandri capitozzati, è ancora scontro. Barisano: "In mezzo c’era l’immondizia" - La polemica - Lega: "La potatura andava fatta a fine estate"
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


7 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Ambiente 19/07/2019

Oleandri capitozzati, è ancora scontro. Barisano: "In mezzo c’era l’immondizia"

La polemica - Lega: "La potatura andava fatta a fine estate"

Vasto Marina, giugno 2019: oleandri potati in lungomare Duca degli Abruzzi"In mezzo agli oleandri abbiamo trovato di tutto: calcinacci, sedie rotte, ombrelloni. La capitozzatura è l'operazione che va fatta sugli oleandri". Gabriele Barisano rimane fermo sulla sua posizione.

L'assessore ai Servizi manutentivi del Comune di Vasto ha risposto in Consiglio comunale all'interrogazione dei consiglieri della Lega, Davide D'Alessandro e Alessandra Cappa, sulla potatura delle scorse settimane in lungomare Duca degli Abruzzi, a Vasto Marina.

"Mi assumo - ha detto Barisano - tutta la responsabilità in merito a questa vicenda". Poi ha difeso il medoto con cui sono stati sfrondati gli oleandri: "Il personale dell'ufficio servizi ha competenze necessarie, come le ditte che hanno vinto l'appalto. Ogni volta che si taglia il verde intervengono tanti di quei personaggi, che dicono tutto e il contrario di tutto. Non è vero che gli arbusti tagliati non intralciassero la circolazione. Ve lo immaginate cosa sarebbe successo durante la grandinata, se non fossero stati tagliati gli alberi? Voglio rassicurare la città: gli oleandri non sono morti. Sono vivi e, se andate a vedere, sono già rispuntate le foglie". Poi si è scagliato contro coloro che ha definito "ambientalisti di giorno e affaristi di notte". Riguardo all'esistenza di regolamento comunale sul verde pubblico, Barisano lo ritiene "troppo stringente" e ne ha auspicato una revisione.

"Ogni volta che viene sollevato un problema, lei lo riduce a mera polemica", ha replicato Alessandra Cappa. "La capitozzatura in piena estate dimostra il contrario: che è stata fatta da persone non competenti. Basta fare una ricerca su Internet per capire che la potatura degli oleandri arriva alla fine dell'estate".



di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi