Eliminati i crateri da via Grasceta: completato il nuovo asfalto - L’intervento era atteso da tempo
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Attualità 19/07/2019

Eliminati i crateri da via Grasceta: completato il nuovo asfalto

L’intervento era atteso da tempo

Era uno degli interventi più attesi: l'asfalto in via Grasceta a San Salvo dove da tempo c'erano diversi, pericolosi, crateri. "La ditta che si è aggiudicato il bando degli asfalti ha completato i lavori in via Grasceta rimettendo in sicurezza tutto il tratto di strada che collega la città a San Salvo Marina. Esultano il sindaco Tiziana Magnacca e l'assessore Giancarlo Lippis.

"Senza alzare le tasse e ottimizzando la spesa, comportandoci proprio come buoni padri di famiglia, abbiamo trovato le risorse necessarie per sostenere i costi per programmare questi interventi necessari per migliorare la viabilità cittadina. La nostra è una città in continuo movimento e non ci fermeremo qui” ha dichiarato il primo cittadino.

“Dopo piazzale Verrazzano e via Grasceta ora si proseguirà con la posa dei nuovi asfalti – ha invece commentato l’assessore alla Manutenzione Lippis – in via Savoia e via Lentella, via San Giuseppe, via San Nicola de Port e via Istonia. Comunque non terminerà qui l’attività di sistemazione delle strade cittadine. Ringrazio ancora i cittadini per la comprensione che hanno avuto durante l’esecuzione dei lavori di posa dell’asfalto in via Grasceta dove era stato istituito il senso unico che ha funzionato senza creare disagi alla circolazione mettendoci nelle e si è provveduto speditamente alla messa in sicurezza della strada, porta d’ingresso della città".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi