"Puliamo insieme", a Monteodorisio adulti e bambini in azione per il decoro urbano - Ieri 150 partecipanti all’iniziativa di pulizia e sensibilizzazione
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Monteodorisio   Ambiente 19/07/2019

"Puliamo insieme", a Monteodorisio adulti e bambini in azione per il decoro urbano

Ieri 150 partecipanti all’iniziativa di pulizia e sensibilizzazione

Cittadini di tutte le età hanno partecipato ieri alla giornata ecologica "Puliamo insieme", promossa dall'amministrazione comunale di Monteodorisio come atto concreto di cura per il paese. In 150, adulti e bambini, insieme agli amministratori, si sono armati di guanti e buste e hanno percorso le vie del paese liberandole da una gran quantità di rifiuti.

"Il nostro intento - spiega il sindaco Catia Di Fabio - era trasmettere quanto sia importante mantenere il decoro urbano e fare correttamente la raccolta differenziata. Dalla partecipazione attiva di tanti cittadini penso che siamo sulla strada giusta". 

A concludere la giornata una cena nel Borgo curata in ogni dettaglio dallo chef Dino Piccirilli. "Grazie a tutte le associazioni che hanno partecipato, ai gruppi di protezione civile Il Castello e Valtrigno e a tutti i cittadini - commentano gli amministratori di Monteodorisio -. Un grazie speciale ai nostri bambini che hanno vissuto la giornata con grande entusiasmo". 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi