"Generazione Diabolika", al D’Avalos il film dei vastesi Silvio Laccetti e Giuseppe Di Renzo - Il 28 luglio l’unica data abruzzese
CHIUDI [X]
 
Vasto   Eventi 19/07

"Generazione Diabolika", al D’Avalos il film dei vastesi Silvio Laccetti e Giuseppe Di Renzo

Il 28 luglio l’unica data abruzzese

Arriva a Vasto il film Generazione Diabolika prodotto da Silvio Laccetti, Giuseppe Di Renzo e Gianmarco Capri con i produttori associati Antonello Ricci e Francesca Marini. Il 28 luglio, a Palazzo d'Avalos ci sarà l'unica proiezione in Abruzzo del film scritto e diretto dal vastese Silvio Laccetti che ha debuttato il 10 giugno a Roma con un doppio sold out al cinema Barberini. Dopo tante tappe in giro per l'Italia e le ottime recensioni della critica e gli apprezzamenti del pubblico, il lungometraggio arriva in Abruzzo e sarà presentato nel cortile di palazzo D'Avalos, domenica 28 luglio alle 21.30.

Il documentario racconta la storia del party Diabolika che, nei primi anni Duemila, ha influenzato più di una generazione affermandosi come fenomeno musicale e di costume. Il racconto del film parte dalle premesse del Diabolika e dal Muccassassina, con un materiale d’archivio inedito e la testimonianza di Vladimir Luxuria che all’epoca lanciò la carriera del dj Emanuele Inglese. In 70 minuti si ripercorre la storia di un periodo che non è poi così lontano ma profondamente diverso da quello attuale, con le interviste ai dj D. Lewis, Emix, Paolo Bolognesi, Simone Lp e ai vocalist Henry Pass e Lou Bellucci. A quest’ultimo, venuto a mancare il 15 settembre del 2017, è dedicato un omaggio che caratterizza l’intera narrazione. La storia infatti viene ripercorsa in una sola notte, alla vigilia della serata-tributo dedicata al vocalist romano che si è tenuta il 23 settembre 2017 presso l’Orion di Ciampino (ex NRG).

Per la generazione che ha avuto la fortuna di vivere questo fenomeno il documentario di Silvio Laccetti sarà un vero e proprio ritorno al passato. Anche a Vasto il Diabolika ha conquistato i cuori di giovani adolescenti e non. Dal 2005 al 2007 infatti diverse furono le serate organizzate in città. Quelle rimaste maggiormente impresse sicuramente sono state quelle al Baja Village di Emanuele Inglese (2005), D. Lewis ed Emix (2007) che registrarono il tutto esaurito e delle quali ci sono innumerevoli video ancora su youtube.

"Sarà davvero emozionante portare nella nostra città un film sul quale abbiamo lavorato due anni - racconta il regista Laccetti- potendo contare solo sulle nostre forze e realizzandolo in maniera del tutto indipendente, senza alcuna sponsorizzazione o finanziamento. Sarà bello perché torneremo adolescenti almeno per una notte e ricorderemo insieme ad amici e non quello che ha rappresentato il Diabolika per chi l’ha vissuto. Sarà anche interessante per chi non ha avuto la fortuna di vivere quegli anni perché nel film raccontiamo un’Italia molto diversa da quella attuale”.

E saranno entrambi presenti, con un piccolo intervento iniziale, i due produttori vastesi Silvio Laccetti e Giuseppe Di Renzo: “Tutto è partito da Vasto- ci spiega Di Renzo – quando eravamo di ritorno da Lanciano in macchina ed io proposi l’idea sia a Silvio che a Gianmarco. Era fine agosto del 2017 e lì è partito tutto. Portare questo film nella nostra città due anni dopo ci riempie di orgoglio e soddisfazione”. L’evento è patrocinato dal Comune di Vasto.

I biglietti sono acquistabili in prevendita [CLICCA QUI]

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi