"Action day", sul lungomare di San Salvo sequestrati centinaia di oggetti ai venditori abusivi - Controlli interforze coordinati dal questore di Chieti
 
San Salvo   Cronaca 18/07

"Action day", sul lungomare di San Salvo sequestrati centinaia di oggetti ai venditori abusivi

Controlli interforze coordinati dal questore di Chieti

foto di repertorio

Questa mattina forze dell'ordine in azione sul litorale di San Salvo su disposizione del prefetto di Chieti Giacomo Barbato nella giornata denominata "Action Day" per il contrasto alla contraffazione e al commercio abusivo.

Agenti della polizia locale e della polizia di Stato, carabinieri e guardia di finanza, coordinati dal questore di Chieti, Ruggiero Borzacchiello, hanno operato in maniera congiunta procedendo al sequestro della merce a due senegalesi e a un cittadino del Bangladesh, tutti con regolare permesso di soggiorno a ciascuno dei quali è stata comminata una sanzione amministrativa di 5.164,00 euro. Tra la merce sequestrata centinaia di collane, occhiali da sole, borselli, orologi e marsupi contraffatti e venduti senza autorizzazione.

“La lotta al commercio abusivo – commenta il sindaco di San Salvo, Tiziana Magnacca – è un impegno quotidiano della nostra Amministrazione comunale e della Polizia Locale. L’attività svolta questa mattina in maniera congiunta dalle interforze è una risposta concreta e visibile contro l’illegalità e a garanzia sia dei commercianti che pagano regolarmente le tasse e sia degli acquirenti”. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi